Speciale Natale

Profumi di nicchia, il lusso racchiuso in una boccetta [FOTO]

Profumi di nicchia, il lusso racchiuso in una boccetta [FOTO]

Fragranze e profumi di nicchia che racchiudono in una boccetta l'essenza del lusso e dello charme: le creazioni delle grandi maison sempre alla ricerca di profumi pregiati e unici

da
Ultimo aggiornamento:

    Se c’è una cosa a cui nessuno può rinunciare è un buon profumo, meglio ancora se di nicchia. È un piccolo lusso che ci si può concedere sempre, in ogni occasione, e che dà il tocco finale a ogni look in ogni momento. Le più grandi maison del lusso si sono fin da subito concentrate in un settore molto delicato e complesso come quello dei profumi: non sempre è sufficiente il nome per rendere eccezionale un profumo. Il marchio e la storia anzi devono essere rappresentati in qualche modo dall’essenza e i più famosi “nasi” al mondo collaborano con i marchi per rendere la loro fragranza unica e speciale.

    Tra i profumi che sono entrati nella storia un posto d’onore lo merita sicuramente Chanel n°5, la fragranza simbolo della maison, creata per volere di Coco Chanel. Affidato al chimico Ernest Beaux, nasce nel 1921 con un intento: essere un profumo di classe per le donne ma senza mai esagerare. All’epoca le fragranze erano tutte a base di ingredienti naturali il che significa che per sentirlo era necessaria una dose generosa e che si volatilizzava in fretta. Inoltre, per i profumi da donna si usava la singola essenza di un fiore: Coco Chanel chiese e ottenne dal chimico una fragranza nuova, un mix di muschio e gelsomino, che fosse un’essenza unica e che soprattutto durasse a lungo con poche gocce. Nasce così uno dei profumi più noti e amati al mondo che ha cambiato la storia moderna delle essenze da donna e che è diventato un mito, come la sua ambasciatrice per eccellenza, Marilyn Monroe a cui bastavano due gocce di Chanel n°5 per andare a dormire.

    Ogni maison ha la sua fragranza per eccellenza, da uomo e da donna. Pensiamo ad Acqua di Giò di Giorgio Armani, J’adore per Dior o alle fragranze nuove come Gucci Flora, Prada Candy per le omonime maison e tanti altri.

    Ci sono poi case specializzate in alta profumeria come Acqua di Parma, fragranza e prodotti di bellezza made in Italy amata e apprezzata in tutto il mondo.

    Ci sono poi maison specializzate che creano profumazioni su misura, in modo che il proprio profumo sia unico e rappresentativo, o case di moda che si lanciano con edizioni extralusso dove la confezione conta anche di più della fragranza stessa.

    Quello che però emerge anche dall’ultimo rapporto sull’industria dei profumi di lusso è che il trend è in continua ascesa: si spende sempre di più pur di scegliere un profumo di lusso e in particolare in Italia dove, secondo i dati di Euromonitor International si è avuto un incremento del 12% del fatturato per i profumi d’alta gamma negli ultimi 5 anni. Fragranze floreali, calde e sensuali con note speziate da paesi lontani: fiori profumati e dolci, delicati come i petali; note fresche e agrumate come gli odori del Mediterraneo. Quale sia la vostra fragranza, c’è sempre il profumo giusto per ogni occasione.

    531

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI