Speciale Natale

Profumi Kenzo: Packaging di lusso per l’essenza senza nome

Profumi Kenzo: Packaging di lusso per l’essenza senza nome

Il nuovo profumo firmato Kenzo, disegnata da Ron Arad è realizzato in una lega speciale chiamata Zamac, la confezione superlusso della nuova essenza si è guadagnata un'esposizione al Moma di New York

da in Accessori, Arte, Beauty, Bottiglie preziose, Design, Moda, Profumi, kenzo, news, premio
Ultimo aggiornamento:

    Kenzo profumo

    Quando profumeria e arte del design si incontrano. È il caso della nuovissima essenza firmata Kenzo, disegnata da Ron Arad. Realizzata in una lega speciale chiamata Zamac, la confezione con cui si presenta questo profumo è tanto originale quanto inusuale. Un oggetto d’arte dalla forma ergonomia che ricorda alcuni dettagli aerodinamici delle vetture di Formula 1. Un flacone molto maneggevole, funzionale, dalla presa semplice e sicura. C’è un aspetto che ci ha colpito. La scelta di non dare un nome a questo prodotto. Sembra chiara l’intenzione quindi di dare più importanza, in questo caso, al design prima ancora che ad un nome che in questo caso non apparire fondamentale.

    L’unione tra una maison anticonformista e una genialità dell’arte contemporanea non poteva che far nascere qualcosa che avesse in sé un messaggio in più: ossia come l’impacchettamento possa diventare uno asso nella manica in più, un modo per reinterpretare il concetto di lusso. In questo settore una bella confezione non solo aiuta a vendere.

    Un bell’oggetto “paga la vista”, ci soddisfa, ci infonde delle emozioni che danno un valore aggiunto a ciò che acquistiamo. Tutto questo, unito alla qualità intrinseca del prodotto che stiamo comprando, rende l’acquisto un momento importante.

    L’interesse verso la singolarità del nuovo profumo Kenzo e del suo design sono stati confermati dal fatto che esso è stato oggetto di esposizione dal Centre Pompidou di Parigi e al Moma di New York, proprio come esperienza “artistica” che fonde l’uso del profumo alla qualità del packaging.

    E ora dopo aver girato mezzo mondo, il profumo in edizione limitata (1000 esemplari) è stato messo in vendita al pubblico.

    341

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AccessoriArteBeautyBottiglie prezioseDesignModaProfumikenzonewspremio

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI