Speciale Natale

Rara bottiglia di vino del Judgement of Paris all’asta per Haiti

Rara bottiglia di vino del Judgement of Paris all’asta per Haiti

Il “Judgement of Paris” del 1976 fu il momento in cui i vini francesi e quelli americani si scontrarono per decretarne il migliore

da in Aste, Beneficenza, Curiosità, Food & Drink, Vini Pregiati, California
Ultimo aggiornamento:

    vino 1976

    Il “Judgement of Paris” del 1976 è diventato un pezzo di storia. Fu il momento in cui i vini francesi e quelli americani si scontrarono perdecretarne il migliore. Fu un concorso epico, che si tenne a Parigi il 24 maggio di quell’anno, con un esito inaspettato. I vini della California vinsero in ogni categoria, smontando un mito, ossia quello della superiorità dei vini francesi. Tanto storico e emblematico quel momento, quanto sono rare e difficili da trovare le bottiglie che risalgono a quella straordinaria gara. Secondo quanto viene riportato da Decanter, una bottiglia di Chateau Montelena Chardonnay del 1973 sarà presto venduta all’asta, al fine di raccogliere fondi per le popolazioni haitiane colpite dal micidiale sisma.

    Questo vino stracciò tutti i concorrenti è fu decretato il miglior vino dopo la degustazione, che appunto prese il nome di “Judgement of Paris”.

    La bottiglia viene venduta con la scatola in legno originale che riporta le scritte che ricordano quella strepitosa vittoria.

    La battaglia online per accaparrarsi la preziosa bottiglia è già partita. Le prime offerte si aggirano sui 2.000 dollari ma non dubitiamo che la cifra finale possa raggiungere vette più alte. Non c’è un limite massimo per cui siamo pronti a tutto.

    L’asta finale si terrà il 18 luglio alle ore 8.00 presso Chateau Montelena a Calistoga, California.

    276

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AsteBeneficenzaCuriositàFood & DrinkVini PregiatiCalifornia

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI