Speciale Natale

Record da Sotheby’s per un quadro di Gerhard Richter: è il più costoso per un artista vivente

Record da Sotheby’s per un quadro di Gerhard Richter: è il più costoso per un artista vivente
da in Accessori
Ultimo aggiornamento:

    richter opera

    Un nuovo record per il mondo dell’arte. Questa volta arriva dalla sede di Londra di Sotheby’s dove un quadro di Gerhard Richter è stato venduto per 34,2 milioni di dollari, diventando il più costoso per un artista vivente. L’opera in questione è intitolata Abstraktes Bild (809-4) ed era stata acquistata per 3,4 milioni di dollari circa 11 anni fa dal cantante e musicista Eric Clapton insieme ad altre due opere dell’artista tedesco: per lui l’affare è stato più che ottimo visto che con una sola opera ha incassato dieci volte quello che aveva speso.

    Il mercato dell’arte, in special modo quello dell’arte contemporanea, sta vivendo un buon periodo con le case d’asta che piazzano record su record.

    Sul mercato tornano infatti a lungo ricercate dai collezionisti che sono disposti a pagare cifre astronomiche pur di entrare in possesso di un quadro di un determinato artista.

    Accanto ai soliti noti, artisti cioè che hanno un mercato talmente importante da sfiorare record in ogni asta in cui compare una loro opera, ci sono nomi che hanno cambiato la storia dell’arte contemporanea che forse sono sconosciuti ai più ma non agli estimatori e ai collezionisti.

    Dunque non solo opere diventate vere icone nel corso del tempo, come l’Urlo di Edvard Munch, o come altre opere firmate da Pablo Picasso, uno degli artisti più quotati al mondo.

    Gerhard Richter è stato definito dal The Guardian “il Picasso del XXI secolo”: originario di Dresda e oggi residente a Colonia, il pittore, di 80 anni, è tra i più amati e noti ed è considerato come il più grande pittore vivente al mondo.

    Secondo gli esperti di Sotheby’s l’opera dei record, Abstraktes Bild, è un “capolavoro del caos calcolato” e un “paradigma della maturità artistica e filosofica di Gerhard Richter”. Le opere dell’artista sono tornate alla ribalta specie negli ultimi tempi: lo scorso anno la sua opera “Abstract Picture (7938-3)” era stata venduta per 21,9 milioni di dollari.

    L’asta londinese di Sotheby’s si preannunciava quindi davvero infuocata e così è stato: appena arrivato il lotto si è scatenata una corsa al rialzo che in cinque minuti ha portato alla cifra finale di 34 milioni di dollari. Ad aggiudicarselo un collezionista inglese che è rimasto anonimo.

    Il quadro di Richter è così l’opera più costosa venduta a un’asta per un artista vivente, avendo battuto il precedente primato stabilito da Christie’s nel 2010 con “Flag”, dipinto di Jasper Johns pagato 28,6 milioni di dollari.

    Una vera fortuna per l’attuale proprietario e un ottimo fiuto per l’arte e gli affari anche per la rockstar Eric Clapton, suo precedente proprietario.

    472

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Accessori

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI