NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Resort di lusso: Goldeneye, in Giamaica il villaggio dell’agente 007

Resort di lusso: Goldeneye, in Giamaica il villaggio dell’agente 007

Goldeneye sarà il nuovo resort di lusso in Giamaica

da in Alta Società, Hotel Di Lusso, Immobili Di Lusso, Resort di lusso, Spa, Viaggi
Ultimo aggiornamento:

    goldeneye

    In Giamaica presto aprirà un resort di lusso per accogliere miliardari e gente che conta proveniente da ogni angolo del mondo. Il resort sorgerà dove oggi si trova Goldeneye, la villa giamaicana di Ian Fleming, il papà di James Bond. Lo scrittore amava questi luoghi, per la semplicità della natura: e la casa rispecchiava questa modestia. Ora quella villa verrà rivoluzionata in un resort a cinque stelle.

    Ian Fleming amava la sua villa in Giamaica: spesso affermava che senza quella casa di vacanza, probabilmente l’agente 007 non sarebbe mai nato. La villa venne costruita nel 1946 e venne chiamata Goldeneye, il nome di un’operazione di guerra mai realizzata. Sei anni più tardi nacque James Bond: e fu proprio quella villa semplice e dal modesto arredamento a ispirare lo scrittore.

    Ora la casa è destinata a cambiar totalmente volto.

    Il progetto, voluto dall’attuale proprietario, Chris Blackwell, parla di un villaggio di lusso con 85 abitazioni. I lavori cominceranno proprio questa settimana. E si parla già dei prezzi delle case: si parte da un minimo di 750mila dollari per arrivare anche a 3 milioni di dollari. Il resort di lusso comprenderà anche due ristoranti, un centro benessere e numerosi negozi. Fino ad oggi, Goldeneye era un albergo discretto per vip e uomini famosi: da questa settimana diverrà uno dei villaggi più esclusivi e prestigiosi di tutto il mondo.

    279

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alta SocietàHotel Di LussoImmobili Di LussoResort di lussoSpaViaggi
    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati

    PIÙ POPOLARI