Ristorante, lasciano 4.200 euro di mancia

Evento shock, un gruppo di turisti russo consuma una cena spendendo oltre 10

da , il

    Generalmente quasi nessuno lascia la mancia ai camerieri di un ristorante e chi lo fa si limita a qualche euro. Una volta si credeva che i camerieri portassero a casa il doppio dello stipendio grazie alle generose mance dei clienti, ma la crisi ha costretto tutti a comportarsi da avari.

    Ma al Cinqualino Beach, a Cinquale in Versilia, è accaduto qualcosa di sbalorditivo. Un gruppo di turisti russi hanno consumato in quattro una cena a base di pesce dal costo molto salato.

    Al momento del conto bisognava lasciare al ristorante per 11.300 euro spesi in vini pregiati e piatti molto costosi. Insomma i quattro russi hanno fatto una bella scorpacciata di ostriche, ricci, aragoste, scampi, insomma non hanno rinunciato proprio a nulla.

    Ad ammorbidire questa abbondante cena due bottiglie di Krug e due di Chateau Petrus, vini che da soli hanno un costo di 10.000 euro. Ma non è finita qui perché al momento del conto una delle due donne prende un mazzetto di carte da 500 euro dalla borsa e lascia sul tavolo una mancia di 4.200 euro, neppure fossero pochi bruscolini. I quattro russi escono dal ristorante e a bordo della loro fiammante Bentley tornano al resort di lusso di Forte dei Marmi.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati