Ritrovati a Milano i gioielli di Evita Peron dal valore di sei milioni di euro

Ritrovati a Milano i gioielli di Evita Peron dal valore di sei milioni di euro

Sono stati ritrovati a Milano i preziosi gioielli di Evita Peron, rubati in Spagna nel 2009, dal valore di sei milioni di euro, tra cui la tiara, dono del re d'Olanda, da 4 milioni di euro

da in Accessori, Gioielli
Ultimo aggiornamento:

    evita peron

    I gioielli appartenuti a Evita Peron e rubati nel 2009 in Spagna sono finalmente stati ritrovati a Milano, in un hotel del quartiere Baggio, dai Carabinieri del Nucleo Investigativo in collaborazione con la Polizia spagnola. Brillanti, anelli, orecchini e la tiara, dono del re d’Olanda, hanno un valore di circa sei milioni di euro, di cui solo quattro per la tiara. I gioielli erano stati rubati in Spagna nel corso della più grande truffa definita “rip deal” d’Europa, ovvero un cambio fraudolento, compiuto grazie a un cassetto dal doppio fondo.

    I gioielli fanno parte della collezione di Evita Peron, moglie dell’ex presidente argentino Juan Domingo Peron. Evita consegnò in punto di morte il cofanetto contenente i gioielli, chiedendo che venissero venduti insieme. Tra questi spicca la splendida tiara da 147 carati, regalo dei reali d’Olanda, oltre a orecchini e anelli.

    Alla sua morte, avvenuta il 26 luglio 1952, i gioielli arrivano in Spagna, presso la gioielleria Joays Sofia di Valencia, città dove si tiene anche la Fiera del Lusso.

    Sarà proprio in quest’occasione che avverrà il furto: una banda di nomadi, specializzata in truffe, si spaccia per ricchi sceicchi ed entrano in contatto con la proprietaria della gioielleria per acquistare i gioielli.

    L’appuntamento è all‘hotel di lusso “Las Arenas” della città spagnola. I compratori decidono di pagare in contanti: li contano davanti alla titolare della gioielleria, poi li mettono, insieme al contratto di vendita, in un cassetto dove, grazie a un doppio fondo, vengono sostituiti con soldi falsi.

    Da allora Carabinieri e polizia spagnolo hanno investigato a lungo fino al blitz che ha portato anche all’arresto di molti membri della banda, oltre a riportare alla luce gli splendidi gioielli.

    359

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AccessoriGioielli Ultimo aggiornamento: Domenica 29/05/2016 08:10
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI