Ritz-Carlton migliore catena alberghiera nella soddisfazione dei clienti

Ritz-Carlton Hotel è risultato il miglior gruppo nella sezione degli hotel di lusso per il grado di soddisfazione dei clienti per il 2012 secondo uno studio della J

da , il

    ritz carlton logo

    Tra gli aspetti che maggiormente contano per le catene alberghiere di lusso, di certo rientra la soddisfazione dei clienti. Va proprio in questo senso lo studio effettuato da J.D. Power and Associates che ha premiato Ritz Carlton Hotel come la migliore per la soddisfazione dei clienti per il 2012, ottenendo il punteggio più alto. Nonostante il livello generale di gradimento delle strutture sia calato di circa sette punti percentuali rispetto al 2011, la catena ha raggiunto il massimo dei punteggi in tutte le categorie prese in considerazione, dal check-in e check-out, alle camere, la ristorazione e i servizi offerti, oltre al rapporto con i costi.

    Per Ritz-Carlton un motivo di soddisfazione che segna un anno con nuove aperture in tutto il mondo, tra cui il primo resort in Giappone, sull’isola di Okinawa.

    Attualmente il portafoglio del gruppo conta 79 strutture, ma la società ha già annunciato di voler aggiungere altre 35 destinazioni che vanno dal Vietnam al Marocco. Si tratta di un investimento di circa due miliardi di dollari e che porterebbe a oltre cento gli hotel e le strutture della catena in tutto il mondo.

    Quello che risulta dallo studio non è solo un primato nel grado di soddisfazione dei clienti, come fa notare Hervé Humler, Presidente e Chief Operations Officer per Ritz-Carlton Hotel Company. “Si tratta anche di un omaggio a tutto il nostro staff che continua a lavorare per la soddisfazione dei nostri clienti”, ha dichiarato Humler.

    La catena dunque è stata in grado di venire incontro a tutte le esigenze degli ospiti in un settore dove le richieste sono non solo in aumento a livello numerico, ma hanno uno standard di altissimo livello.

    Tanti i fattori che hanno visto Ritz-Carlton Hotel davanti nel punteggio, da costi alla personalizzazione del servizio, passando per l’accoglienza, la cucina e le attenzioni ricevute in ogni momento della giornata.

    Molte le offerte personalizzate ed esclusive che si trovano in alcuni hotel del gruppo: quello di Hong Kong per esempio offre una cena mozzafiato con il Table Chef più alto e prestigioso.

    Affacciati sul panorama della città, lo chef cucina per una ristretta selezione di ospiti che possono ammirare come vengono preparati i piatti che saranno loro serviti.

    Queste i gruppi giunti per primi nella loro categoria:

    Luxury:The Ritz-Carlton

    Upper Upscale: Omni Hotels & Resorts

    Upscale: Hilton Garden Inn and SpringHill Suites

    Mid-Scale Full Service: Holiday Inn

    Mid-Scale Limited Service: Drury Hotels

    Economy/Budget: Jameson Inn

    Extended Stay: Homewood Suites

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati