Rolex presenta il nuovo Yacht-Master II in lega d’acciaio e oro Everose

Rolex presenta il nuovo Yacht-Master II in lega d’acciaio e oro Everose

Rolex lancia la nuova versione del Rolex Yacht Master II, orologio pensato per i professionisti della vela, nella speciale lega creata dalla maison in acciaio e oro Everose 18 carati

da in Accessori uomo, Limited Edition, Orologi di Lusso, Rolex
Ultimo aggiornamento:

    rolex yacht master 2

    Rolex presenta il nuovo modello del suo orologio dedicato ai professionisti della vela, il Rolex Yacht-Master II, nuova versione del modello lanciato nel 2007, realizzato in “Rolesor Everose”, combinazione esclusiva in lega d’acciaio e oro Everose 18 carati. Una nuova edizione dell’orologio introdotto per la prima volta nel 1992 e diventato col tempo strumento perfetto per ogni skipper, pensato per soddisfare tutte le esigenze anche nei momenti più critici nel corso di una regata, a partire dal doppio starter, reso possibile dal movimento più complicato di casa Rolex.

    Rolex ha di recente presentato il nuovo Lady-Datejust Special Edition, caratterizzato dalla lega esclusiva della maison in oro Everose. Anche per il modello pensato per veri “lupi di mare” ritorna la speciale combinazione in acciaio e oro everose che rende ancora più esclusivo il nuovo Yacht-Master.

    La vera peculiarità però è un’invenzione rivoluzionaria messa a punto dalla casa d’orologeria, la lunetta Ring Command, in grado di girarsi a 90° per poter impostare e bloccare in un secondo momento la programmazione del conto alla rovescia. É una funzione fondamentale per ogni regata che hanno una doppia partenza: prima il segnale per iniziare le manovre, poi quello della partenza.

    Come tutti i modelli Oyster, anche il nuovo Yacht Master II è resistente alla corrosione e totalmente impermeabile in ogni particolare, compreso il disco della lunetta nella speciale lega Rolex “Cerachrom” a prova di graffi.

    305

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Accessori uomoLimited EditionOrologi di LussoRolex Ultimo aggiornamento: Martedì 24/05/2016 16:55
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI