Rolls-Royce chiude il 2008 in crescita

Rolls-Royce, icona per quanto riguarda il settore delle auto di lusso chiude il bilancio del 2008 in bellezza

da , il

    Poco più di un mese fa avevo letto da qualche parte che la Rolls-Royce era stata costretta a sopprimere 40 posti di lavoro a causa della crisi, ma sembra abbastanza strano visto che il bilancio del 2008 non è affatto male.

    A quanto pare la Rolls-Royce è riuscita a piazzare sul mercato 1.212 auto con una fiera crescita del 20%. Altra stranezza, pare che il fatturato maggiore l’azienda l’abbia proprio ottenuto in Europa, inoltre in Medio Oriente c’è stato un aumento del 48% delle vendite rispetto lo scorso anno.

    Per la cronaca è ormai da cinque anni che Rolls-Royce è in crescita, quindi non si capisce assolutamente la necessità di quei licenziamenti. Anche negli Stati Uniti gli affari vanno abbastanza bene, specialmente nella zona di Beverly Hills. Ancora un dimostrazione che la crisi non abbatte tutti a tappeto, forse un paio per volta.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati