Roma, in mostra il fasto imperiale di Napoleone

Roma, in mostra il fasto imperiale di Napoleone

Una mostra sul lusso della corte napoleonica

    Napoleone

     

    A Roma, fino al 25 maggio 2008, si possono ammirare gli splendori imperiali della corte di Napoleone. Nelle sale del Museo Napoleonico 200 oggetti tra dipinti, disegni, miniature, arredi, abiti, porcellane e gioielli, raccontano la vita pubblica e privata del grande imperatore francese.

    La mostra “Napoleone. Fasto imperiale. I tesori della Fondation Napoleon”, sbarcata in Italia, dopo aver toccato la Francia, il Messico e la Germania, rivela il volto inedito della corte imperiale, tra fasti e sfarzo. In tutti gli oggetti esposti si nota l’attenzione ai particolari, alla scelta dei materiali pregiati. I migliori artisti francesi hanno realizzato arredi, abiti sontuosi, porcellane minuziosamente decorate a mano e gioielli dal fascino senza tempo, per il grande Bonaparte. L’esposizione, curata da Giulia Gorgone e Maria Elisa Tittoni, mostra il percorso umano e politico di Napoleone dai fasti dell’Impero al periodo egizio fino all’epilogo presso l’isola d’Elba.

    Immancabile il tipico ‘bicorno’ o ‘feluca’, il copricapo in feltro nero con una piccola coccarda tricolore e un cordoncino di seta nera del 1814, che Napoleone indossò durante la campagna di Francia.

    Spettacolare il fastoso abito lungo di Giuseppina Bonaparte. Moltissime le porcellane e le posate preziose.

    Gli esemplari esposti evocano non solo lo sfarzo ufficiale della corte ma anche i suoi aspetti più intimi e domestici, restituendo così un quadro a tutto tondo della società napoleonica. Il fatto che non ci siano solo dipinti e disegni, ma anche tantissimi oggetti legati all’uso quotidiano come tabacchiere (accessorio amato dall’Imperatore) vasi, servizi di piatti o di tazzine, nécessaires, orologi da tasca permette di entrare nell’atmosfera della vita domestica di Napoleone.

    Dal 12 giugno al 12 settembre 2008 l’esposizione si trasferirà all’isola d’Elba, nelle due sedi del Museo Nazionale delle Residenze Napoleoniche, la Palazzina dei Mulini e Villa San Martino di Portoferraio.

    371

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArteArtistiEventiGioielliIn EvidenzaMostreNapoleonePorcellanaRoma
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI