Salone del Mobile 2010: tre tappe per Le Fablier

Le Fablier, storica casa di arredamento veronese, è presente alla 49°edizione del Salone Internazionale del Mobile con tre appuntamenti

da , il

    Le Fablier Gaetano Pesce mobili resina

    La storica casa di arredamento veronese torna al Salone Internazionale del Mobile con tre tappe, un mix di proposte tra classico, contemporaneo e innovativo. L’appuntamento con il design di Le Fablier dal 14 al 19 aprile è al padiglione 20 del Salone presso il polo fieristico di Rho, in Triennale e in Via Manzoni. La Triennale di Milano ospita la linea Le Fablier firmata Gaetano Pesce. Si chiama L’Abbraccio la collezione composta da sei pezzi di arredamento creati con materiali come schiume, resine epossidiche e poliuretaniche, e anche legno, simbolo di Le Fablier.

    La collezione nata dalla collaborazione con Gaetano Pesce unisce la modernità e il classico di due mondi che si incontrano, appunto, in un abbraccio.

    A Rho, invece, Luca Piatti e Vanna Bellazzi sono i creatori e allestitori del giardino d’inverno che ospita tutte le nuove proposte per il 2010, compresa la nuova collezione “Giardino Fiorito” disegnata da Aldo Cibic, per chi sceglie uno stile romantico e moderno.

    Il design Le Fablier continua in Via Manzoni 16/A, location scelta dall’azienda per presentare HomeSuiteHome, la lussuosa suite d’albergo creata con l’azienda partner dell’iniziativa Liuni, specializzata in finiture d’interni.

    Per questo Salone Del Mobile, Le Fablier è riuscita a realizzare tutti i suoi progetti, come lo stesso amministratore dell’azienda, Michela Barona, conferma. Le vie della Design Week per Le Fablier, sono infinite…

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati