Speciale Natale

Salone Nautico di Genova: i vincitori del premio Barca dell’Anno 2016 [FOTO]

Salone Nautico di Genova: i vincitori del premio Barca dell’Anno 2016 [FOTO]

Sei sono le vincitrici della 15esima edizione del premio Barca dell’Anno

da in News Luxury, Salone Nautico Genova 2016, Saloni nautici
Ultimo aggiornamento:

    Al Salone Nautico di Genova sono stati proclamati i vincitori del premio Barca dell’Anno 2016
    . Organizzata da Edisport Editoriale in collaborazione con Ucina, I Saloni Nautici, Udicer, Catawiki, Eataly, MPN Ma-rinas e Orange Marine, la 15esima edizione ha scelto le migliori proposte nelle varie categorie, che sono state celebrate al Teatro del Mare di Genova.

    Al Salone Nautico di Genova 2016 sabato 24 settembre si è svolto il premio Barca dell’Anno dove le categorie in gara erano sei, e le barche arrivate in finale erano 39. I vincitori sono stati i rappresentanti delle categorie Natante a Motore, Imbarcazione a Motore, Natante a Vela, Imbarcazione a Vela, Gommone e Multiscafi.

    I Natanti a Motore che partecipavano alla competizione erano l’Arctic Boats Commuter 25, il Quicksilver Activ 755 Cruiser, il Bénéteau Antares 8, il Ranieri Next 370 SH, e il Jeanneau Leader 30 di 9,23 metri che ha vinto anche grazie ai suoi interni comodi e ben progettati da Camillo Garroni.

    Nella categoria Imbarcazioni a Motore hanno partecipato l’Azimut 66, il Ferretti Yachts 450, il Cantieri Estensi 545 GS, il
    Bavaria E40, il Fiart 52, il Monte Carlo Yacht 80, il Numarine 78 HT, il Pershing 5X, il Prestige 630 e lo yacht Arcadia Sherpa, un’imbarcazione originale con un accogliente spazio all’aperto, e interni dall’abitabilità comoda.

    Per la categoria Natanti a Vela erano in nomination l’Oceantech L30 Design e l’R-30 daysailer del Cantiere Navale De Cesari, una barca a vela che ha vinto anche per la sua ottima costruzione. Dalle linee semplici ed eleganti, è stata premiata anche perchè è un’imbarcazione progettata in modo egregio, tanto da essere accessibile e governabile da velisti portatori di handicap. Il superamento delle barriere architettoniche la rende una barca al passo con i tempi, dove una buona progettazione ha permesso il raggiungimento di un’ergonomia ottimale al 100%.

    Le Imbarcazioni a Vela comprendevano il Dehler 34, il Bénéteau Oceanis Yacht 62, il Mylius Yachts 76 DS, il Nautor’s Swan 54, il Jeanneau 51, il Sirena Marine Azuree 41, il Solaris Yachts 47, l’X-Yachts X4, il Wauquiez Pilot Saloon 58, ma il vincitore è stato il Cantiere del Pardo con il suo Grand Soleil 58.

    Frutto di una buona progettazione, è una barca a vela esclusiva e di lusso che offre ottime prestazioni e un design raffinato sia fuori che negli interni.

    Per la categoria Gommoni erano in lizza il Marlin Boat 274, il Capelli Tempest 40, l’Italiamarine Amalfi 32, lo Zar 85 Sport Luxury e il MV Mito 45, che ha sbaragliato tutti con i suoi 13,80 metri di eleganza e comfort. Adatta alle lunghe navigazioni, è un’imbarcazione dotata di dettagli e impiantistica di prima categoria, che la rendono sicura e comoda anche in situazioni di emergenza.

    Fra i Multiscafi, in nomination c’erano l’Aventura A10, il Bavaria Nautitech 46 Open, il Lagoon Seventy7, l’Outremer 4X, il Fountaine Pajot Lucia 40, l’Xquisite X5 e il vincitore Bali Catamarans 4.0 Lounge, un catamarano con un’abitabilità ottimale degli interni.

    526

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN News LuxurySalone Nautico Genova 2016Saloni nautici

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI