by

Salone Nautico di Hainan Rendez-Vous 2012, la Cina mette in mostra il lusso

    hainan rendez vous

    Dal 5 all’8 aprile la Cina e in particolare Hainan, splendida isola dell’omonima provincia meridionale del Paese, si prepara a un grande Salone del lusso, Hainan Rendez-Vous. In quattro giorni il meglio della nautica, dell’aviazione privata e dei motori di lusso si daranno appuntamento per un’immersione nel meglio che il settore possa offrire. Il Salone è una vetrina fondamentale per tutti i brand che qui possono entrare in contatto con un mercato in continua crescita, a livello numerico: sempre più cinesi infatti hanno visto aumentare le loro ricchezze e sono pronti a spendere pur di avere il meglio.

    L’edizione del 2012 è molto importante visto che dal prossimo anno la provincia di Hainan ospiterà un Salone Nautico esclusivo, dedicato solo al mondo della navigazione. Una scelta che arriva dopo il grande successo della Fiera del lusso Hainan Rendez-Vous, dove yacht, catamarani e superyacht la fanno da padroni, ma non sono gli unici protagonisti.

    Il Salone ospita infatti molti settori, come quello dell’aviazione privata e dei motori di lusso in una cornice prestigiosa dove vivere davvero il lusso.

    Cocktail party, degustazioni di vino e champagne, eventi gastronomici e spettacoli da vivo accompagneranno le giornate del salone anche a bordo delle navi ormeggiate sul lungomare.

    Nel corso della quattro giorni si terranno molte conferenze e incontri fondamentali per instaurare o consolidare rapporti con il mercato cinese.

    Hainan Rendez-Vous è dunque un momento fondamentale per il settore del lusso, ma in particolare per quello della nautic

    a.

    Per questo Anton Francesco Albertoni, presidente di Ucina Confindustria Nautica, ha da poco siglato a Genova con Qiang Liao, direttore generale del Department of Industry and Information Technology della provincia di Hainan, un protocollo d’intesa per la realizzazione, a partire dalla primavera del 2013, di un salone nautico specializzato.

    I cinesi stanno acquisendo consapevolezza del valore del tempo libero e cominciano ad apprezzare le vacanze”, ha dichiarato Albertoni.

    La Cina ha una crescita importante: una popolazione di oltre un miliardo e trecento milioni di persone e un pil che da anni cresce con punte fino al 10 %. Numeri che fanno gola, ma che per il settore della nautica non bastano. “Per comprare una barca non è sufficiente avere i soldi: ci vuole la passione per il mare, che finora non ha fatto parte della cultura di questo paese”, ha concluso Albertoni.

    In attesa del prossimo evento Hainan Rendez-Vous si conferma come un momento fondamentale per la crescita del settore in uno dei mercati più importanti al mondo.

    Hainan Rendez-Vous

    Da 5 all’8 aprile 2012
    Hainan, Cina
    Superyachts, Jets and Lifestyle Set
    http://hainanrendezvous.com/