Salone Nautico Internazionale di Genova 2013, torna l’appuntamento per tutti gli appassionati di nautica

Salone Nautico Internazionale di Genova 2013, torna l’appuntamento per tutti gli appassionati di nautica

Confermato l'appuntamento del Salone Nautico Internazionale di Genova 2013 con una edizione e una nuova concezione dello spazio espositivo per un percorso emozionale e un rinnovamento di tutti i settori

da in Accessori
Ultimo aggiornamento:

    genova salone

    Buone notizie per gli appassionati della nautica: confermata la 53.a edizione del Salone Nautico Internazionale di Genova che illuminerà il capoluogo ligure dal 2 al 6 ottobre 2013. L’edizione di quest’anno vedrà anche dei cambiamenti nel layout dell’esposizione, dell’esposizione, come hanno illustrato gli stessi organizzatori: Fiera di Genova e Ucina Confindustria. “Una nuova interpretazione architettonica del quartiere fieristico” per un allestimento emozionale, in grado di conquistare i visitatori con nuovi percorsi merceologici. Rinnovamento e una nuova visione per un appuntamento che non poteva mancare.

    Il Salone di Genova è da più di 50 anni un punto di riferimento per tutto il settore che qui si riunisce alla scoperta delle ultime novità in fatto di imbarcazioni di lusso e non solo. Accanto a realtà più nuove nel mercato nautico, Genova può vantare una tradizione decennale che però deve fare i conti con la realtà del mercato.

    La scorsa edizione arrivava nel pieno della crisi che ha colpito anche il settore della nautica. Alla chiusura ci sono stati segnali di ottimismo e soprattutto è stata chiara la volontà di intraprendere un percorso di cambiamento profondo che rispondesse con efficacia alle esigenze del settore, molto cambiato rispetto agli anni precedenti.

    Ottimizzazione del tempo e degli spazi: sembrano queste le parole chiavi. Il Salone durerà meno rispetto agli anni passati per rispondere ad una esplicita richiesta degli espositori e allineandosi così alle durate di tutti i più importanti saloni nautici del mondo.

    Il progetto prevede la valorizzazione degli spazi espositivi sul lato mare con il potenziamento delle superfici espositive con nuove aree pre-allestite, lo spostamento verso ponente del flusso principale di visita con la creazione di un nuovo percorso fronte mare attraverso un ampio utilizzo di pontili galleggianti, la collocazione dei motoryacht nell’area della Nuova Marina.

    In questo modo si potrà non solo mantenere la storica location ma ridurre i costi per gli espositori e riqualificare le zone espositive.

    Lo scorso anno la manifestazione aveva visto la partecipazione di 900 espositori con 1400 barche esposte in 4 padiglioni e due marini: nonostante la crisi e la conseguente contrazione dei numeri anche nelle presenze finali (176.280 i visitatori), il Salone di Genova ha saputo mantenere la leadership nel settore, ma per far fronte ai cambiamenti ha dovuto mettere in atto un piano di restyling. La scommessa è iniziata: appuntamento dal 2 al 6 ottobre 2013 per un tuffo nel mondo della nautica, dal gommone al super-yacht e non solo , per tutti gli appassionati del mare.

    464

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Accessori Ultimo aggiornamento: Domenica 29/05/2016 08:10
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI