Salotti di lusso, l’arredamento ricercato delle case più belle [FOTO]

Salotti di lusso, l’arredamento ricercato delle case più belle [FOTO]

Idee e suggerimenti per salotti di lusso, esempi di come arredare la zona living con stile ed eleganza scegliendo tra un arredo classico o moderno

da
Ultimo aggiornamento:

    L’arredamento è una delle componenti essenziali delle case più belle e i salotti di lusso sono il fulcro centrale dell’organizzazione degli spazi. Il salotto è la zona dove si accolgono gli ospiti, ci si rilassa con la famiglia o da soli, si chiacchiera o si guarda la tv: per la sua centralità è pensato sempre come l’ambiente più accogliente e allo stesso tempo rilassante. L’arredo da giorno, come per ogni ambiente della casa, deve essere il linea con lo stile scelto: per chi ama il lusso si può scegliere tra salotti classici di lusso o salotti di design. L’importante è declinare tutto l’arredamento secondo lo stile scelto e non trascurare alcun dettaglio.

    Le case più belle del mondo si distinguono non solo dagli esterni e dalle strutture architettoniche ma anche per gli interni. Tra gli ambienti da giorno un ruolo importante viene svolto dalla cucina, con idee e suggerimenti per arredare con stile ed eleganza un luogo così funzionale della casa.

    Se la cucina è il “cuore”, il salotto è la “mente” dell’abitazione. La sala è infatti l’ambiente dove ci si rilassa, ci si dedica a se stessi, si intrattengono gli amici e la famiglia, ci si diverte e si vive la casa. Pensando a tutte queste funzioni, l’arredamento deve essere da una parte funzionale, dall’altro molto attento al lato estetico, visto che il salotto è paragonabile al biglietto da visita dei padroni di casa.

    Per chi ama il lusso, la scelta si può dividere nel salotto classico o moderno. Nel primo caso gli arredi si distinguono per la loro sontuosità e opulenza, con pezzi d’arredo ispirati al passato e materiali di primissima qualità.

    La prima caratteristica di un salotto di lusso è la grandezza degli spazi: più una sala è grande e aperta, più è possibile trasformarla in un ambiente esclusivo. Si può optare per la divisione netta degli ambienti: zona pranzo con lunghi tavoli in legno massiccio e grandi chandelier a illuminare la tavola, zona relax con divani e poltrone di stampo classico, imponenti librerie e scaffali d’epoca dove conservare l’argenteria o pezzi d’arredo unici.

    I colori nel salotto classico di lusso cono caldi e naturali, con una predominanza dei toni del legno: beige, bianco, crema, panna, marrone, terra sono le tonalità che meglio si adattano allo stile.

    Per il salotto di lusso moderno, pur mantenendo valido il discorso della separazione o unione degli ambienti, il discorso cambia. Le forme sono lineari e di design, mentre i colori spaziano dai toni freddi a quelli più caldi. Viola, nero, bianco assoluto, blu, giallo, rosso: la scelta è tutta nelle mani del padrone di casa. Spazio a opere d’arte, a soluzione uniche disegnate dai migliori studi, come nel caso degli arredi di Jimmie Martin and McCoy che vi abbiamo presentato. Se cercate qualche idea o ispirazione, sfogliate la nostra gallery e scegliete lo stile del vostro salotto di lusso.

    512

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Ultimo aggiornamento: Domenica 29/05/2016 08:10
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI