Sapori ricchi e raffinati per la cucina tipica del Lago di Como

Sapori ricchi e raffinati per la cucina tipica del Lago di Como

Un viaggio alla scoperta dei sapori tipici della cucina del Lago di Como, accompagnati dalla nostra Giovanna Faverio

da in Cucina, Food & Drink, Per pochi intimi, Lago di Como
Ultimo aggiornamento:

    Bottarga di trota

    Sebbene nasca come una tradizione culinaria piuttosto povera, la gastronomia lariana si è evoluta fino a raggiungere sapori ricchi e raffinati, che non potrete esimervi dal gustare se vi trovate a soggiornare sulle rive del Lago di Como. Alcuni fattori climatici e ambientali, uno fra tutti la presenza del lago, hanno influenzato un particolare orientamento a sfruttare risorse specifiche della regione, come l’utilizzo dei cereali minori e soprattutto del pesce d’acqua dolce.

    La cucina lariana si dimostra quindi molto variegata, non solo per l’ampio ricorso che viene fatto ai cereali minori, quali miglio, orzo, segale e avena, ma soprattutto per la coesistenza di carni bianche e selvaggina, di gran lunga preferite alla carne bovina e al maiale. Anche gli ortaggi e le erbe selvatiche sono largamente utilizzati, in special modo per andare ad arricchire zuppe e minestre. Ma la cucina tipica del Lago di Como dà il meglio di sé soprattutto per quanto riguarda i condimenti: all’impero del burro e del lardo, prodotti tipici del territorio padano, si contrappone lo sfruttamento dell’olio d’oliva di produzione locale, dotato di una caratteristica leggerezza.

    Vista la presenza del lago, il pesce d’acqua dolce la fa da padrone e domina quindi anche le nostre tavole. I più golosi non potranno non provare la tartare di trota affinata al miele, lavorata in maniera unica con puro miele italiano di montagna e olio extravergine d’oliva selezionato. Dalla trota vengono ricavate anche le uova, un prodotto naturale non pastorizzato conservato con solo sale dolce di Cervia e zucchero di canna equosolidale dall’Equador, e una bottarga dal sapore particolarmente delicato.

    Altra prelibatezza del Lago di Como è il salmerino affumicato: questo pesce è tipico dei laghi di montagna del Trentino Alto Adige, dove viene anche allevato. La sua crescita è molto lenta proprio a causa delle basse temperature delle acqua, motivo per il quale la sua carne risulta compatta e delicata.

    Tutti questi prodotti sono sempre disponibili nelle migliori gastronomie della zona e in particolare sono vendute da Delizie di Bacco, a Como, una piccola enoteca in grado di soddisfare i palati più golosi e raffinati.

    Per soggiornare in una villa di lusso sul Lago di Como o nel resto d’Italia, o semplicemente per chiedere informazioni, visitate il sito di Cernobbiodeluxe.

    431

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CucinaFood & DrinkPer pochi intimiLago di Como
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI