Sardegna: crisi del turismo ma regge bene il settore lusso

Sardegna: crisi del turismo ma regge bene il settore lusso
da in Costa Smeralda, Primo Piano, Viaggi, Yacht, Sardegna
Ultimo aggiornamento:

    Pesante calo delle presenze in Sardegna per l’estate 2008. Villaggi e alberghi vuoti, ma restano pieni i resort a cinque stelle. Regge bene il settore del lusso e la Costa Smeralda torna ad essere solo per pochi.

    Il turismo di massa che negli ultimi anni ha preso d’assalto la Sardegna, spinto dal forte tam tam mediatico che ha coinvolto l’isola, subisce un brusco arresto a causa della crisi dei consumi. Gli italiani spendono meno e la crisi si fa sentire. Cali di presenze registrati soprattutto in villaggi turistici, pensioni ed hotel, a vantaggio invece della vacanza fai da te in campeggi, bed & breakfast e case in affitto.

    Colpita la classe media, i turisti si arrangiano in sistemazioni più economiche e paradossalmente crescono le vacanze di lusso. Resort a cinque stelle pieni, ville extra lusso affittate, yacht e panfili ovunque, per un turismo degli opposti.

    218

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Costa SmeraldaPrimo PianoViaggiYachtSardegna Ultimo aggiornamento: Domenica 29/05/2016 08:10
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI