Sex and The City 2: Guardaroba milionario per il film

Investimenti da capogiro per il nuovo film di Sex & The City 2

da , il

    Torniamo a parlare di “Sex & the city 2”, il film tanto atteso dalle fashion addicted in uscita il 28 maggio. Oggi riesco a fornirvi qualche cifra. Sembra proprio che di soldi, per questo film, ne siano stati spesi davvero tanti. A cominciare dal vastissimo guardaroba delle protagoniste. Pare che l’armadio delle nostre Carrie, Miranda, Samantha e Charlotte valga 10 milioni, dico dieci milioni di dollari. A riportarlo il sito Daily Beast. A tanto ammonterebbe il valore di abiti, scarpe, gioielli, borse e borsette utilizzati per le riprese del film. E non c’è dubbio che questo film sia una straordinaria macchina da soldi, un connubio perfettamente orchestrato tra cinematografia e marketing.

    Negli anni le quattro ragazze sono diventate delle icone, dei simboli, dei modelli da imitare e da citare, come esempio, nella propria vita quotidiana. Chi non ha detto, parlo del pubblico femminile, almeno un volta: “Oggi mi sento come in sex & the city”? E quando questo accade allora il successo diventa una straordinaria leva di comunicazione. Tante le griffe che non hanno voluto mancare a questo straordinario evento mediatico, una vetrina per milioni di persone al mondo.

    Un esempio su tutti? Jimmy Choo e le sue (favolose) scarpe, forse oggi non sarebbe quello che è senza la nota serie tv. 180 marchi presenti, in prima linea Chanel, Dior, Louboutin e Manolo Blahnik, anche lui reso ancor più celebre dal film.

    E c’è un plus inestimabile in questo film. Le donne protagoniste sono la trasposizione cinematografica di ragazze (ora forse un po’ attempate) ma reali. Coi loro problemi, i loro difetti e le loro insicurezze. Forse questo non è sempre vero, ma sicuramente le vite delle protagoniste e i loro (divertenti) commenti, incontrano i “sogni più frivoli” delle spettatrici.

    Beh, si vive anche di questo, di cose più leggere rispetto ai problemi reali. Il successo del film, secondo me, dipende da questo. Una vera evasione. Il lusso affascina altrimenti non saremmo qui a parlarne. L’impatto mediatico e commerciale diventa così prorompente. Quello che può apparire meno “reale” è forse l’opulenza delle protagoniste in tempi di recessione.

    Ma a questo punto vorrei darvi qualche anticipazione sul film. Anzi no, ho cambiato idea. Scherzavo, nel prossimo capitolo di Sex & The City si parla anche di crisi: La protagonista Carrie Bradshaw (Sarah Jessica Parker) e il suo finalmente marito Big (Chris Noth) ne sono colpiti. La coppia sarà costretta a trasferirsi in un appartamento 12 piani più in basso di quello in cui vivevano a Manhattan.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati