Spiagge in Salento: le più belle della Puglia [FOTO]

Le spiagge più belle del Salento e della Puglia si caratterizzano per acque cristalline e per una costa sabbiosa o rocciosa, luoghi da sogno che troverete nella mappa delle spiagge del Salento lungo la costa ionica o lungo quella adriatica. Ecco quindi i suggerimenti su dove andare in Salento e quali sono le spiagge più belle da vedere

da , il

    Quali sono le più belle spiagge del Salento e della Puglia? Tra acque paradisiache e spiagge sconfinate, il Salento ha il potere di far sognare. Il tacco d’Italia, tra Lecce, Brindisi e Taranto, è la meta perfetta per i viaggi in estate, perché offre uno splendido paesaggio ancora poco noto al grande turismo. Ecco qui classifica delle spiagge della costa salentina, vere e proprie meraviglie che celebrano la bellezza di questa terra.

    Marina di Pescoluse

    Oltre a essere una delle spiagge più belle del Sud Italia, Marina di Pescoluse è sicuramente la spiaggia più bella di tutto il Salento. Chiamata anche “le Maldive del Salento“, è una zona formata da un’ampia spiaggia protetta da splendide dune, e da una bella vegetazione spontanea che separa il mare cristallino dal resto del mondo. La spiaggia di Pescoluse è una delle

    Punta della Suina

    Tra le spiagge da non perdere in Salento troviamo anche Punta della Suina, una località nei pressi di Gallipoli, dalla quale dista circa 2 km. Si tratta di una delle spiagge del Salento ionico e si presenta come un paradiso terrestre per tutti gli amanti del mare, con una costa in parte sabbiosa ed in parte montuosa. Una fra le più belle spiagge d’Italia, Punta della Suina è il luogo ideale per chi vuole trascorrere una meravigliosa giornata al mare, raggiungendo poi una delle caratteristiche masserie nelle vicinanze.

    Punta Prosciutto

    Se vi state chiedendo dove andare in Salento, Punta Prosciutto è un meraviglioso tratto della costiera salentina facente parte del Comune di Porto Cesareo, all’estremo confine tra Taranto e Lecce, perfetto per vacanze da sogno. La folta schiera di macchia mediterranea secolare, le lunghe candide spiagge e le acque cristalline, fanno di Punta Prosciutto una delle migliori spiagge del Salento e una delle spiagge bianche più belle d’Italia.

    Dune di Porto Cesareo

    La spiaggia di Dune di Porto Cesareo è nota anche come la Spiaggia Torre Chianca, ed è situata nella mappa delle spiagge del Salento nei pressi della frazione balneare di Torre Lapillo, antico borgo di pescatori costruito attorno alla Torre San Tommaso del Cinquecento fatta erigere per combattere le incursioni saracene. Si tratta di una meravigliosa spiaggia di soffice sabbia bianca con un mare turchese e cristallino, uno dei lidi più belli del Salento.

    Punta Pizzo

    Fra le migliori spiagge del Salento va segnalata Punta Pizzo, una baia suggestiva sul litorale sud di Gallipoli, che offre un paesaggio incontaminato. Qui la costa è in prevalenza rocciosa ed i fondali non sono appannati dai granelli di sabbia, permettendo di godere della trasparenza del mare. La bassa scogliera è circondata da una fitta pineta che accoglie, al suo interno, le specie vegetali tipiche della macchia mediterranea.

    Porto Selvaggio

    Una vacanza in Puglia non può non comprendere una visita a Porto Selvaggio, una delle spiagge più affascinanti del Salento. Area naturale protetta della Regione Puglia istituita nel 2006, è famosa per il suo mare, il suo impatto visivo immenso, e la sua tranquillità.

    Torre Sant’Andrea

    A due chilometri da Torre dell’Orso si arriva a Torre Sant’Andrea, riconoscibile per la presenza dei magnifici faraglioni che emergono da un’acqua cristallina. Anche questo posto prende il nome dalla torre che domina sulla cittadina, in compagnia del faro, del porticciolo e delle barche, una meta ambita da chi è alla ricerca di una delle migliori spiagge salentine.

    Porto Badisco

    Collocato tra Otranto e Santa Cesarea Terme, Porto Badisco è legato a un mito: secondo Virgilio, Enea giunse qui su una piccola nave con Anchise, il padre, e Ascanio, il figlio. Fuggivano da Troia, la loro città natale appena caduta in mano ai nemici. Una delle più suggestive spiagge del Salento, è un abbraccio di selvaggi scogli, grotte e acque cristalline che si affaccia sulla costa adriatica della Puglia.

    Acquaviva di Marittima

    La caletta di Acquaviva di Marittima si trova tra Otranto e Santa Maria di Leuca, precisamente tra Castro e Marina di Marittima. Piccola, intima, meravigliosa e fornita di diversi servizi. La particolarità di questa caletta è la temperatura fredda dell’acqua, dovuta ad una fonte sorgiva che incontra il mare proprio in questo luogo.

    Baia dei Turchi

    Una delle spiagge più belle della Puglia è Baia dei Turchi a Otranto, il luogo scelto dall’esercito turco per sbarcare durante l’assedio di Otranto. Con la sua lingua di sabbia bianca e fine e la sua ricca vegetazione mediterranea, la Baia dei Turchi è un luogo paradisiaco che non ha nulla da invidiare alle destinazioni turistiche internazionali più in voga.

    Scoprite anche le più belle spiagge di Ibiza.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati