St. Croix, il castello della contessa Farber in vendita per 15 milioni di dollari

Un castello che non ha nulla da invidiare a quelli delle fiabe

da , il

    Nell’isola caraibica di St. Croix c’è un castello che non ha nulla da invidiare a quelli delle fiabe. Appartiene alla famiglia della contessa bulgara Nadia Farber, ma è da qualche giorno in vendita all’astronomica cifra di quindici milioni di dollari. Si tratta di uno splendido maniero che sorge in cima ad una collina, con vista a 360 gradi sull’oceano e sulla costa, architettonicamente caratterizzato da dettagli e finiture in stile orientale che lo rendono ancor più insolito ed originale.

    Il castello offre, complessivamente, poco più di tremila metri quadrati di spazio e dispone di un cottage indipendente, che potrebbe essere eventualmente destinato agli ospiti di coloro i quali acquisteranno questo straordinario immobile di lusso nelle Isole Vergini. La contessa Farber vi si stabilì nel 1989. All’epoca, però, il terreno di pertinenza della struttura non era ancora così spazioso. La ricca donna, infatti, ha acquistato volta per volta gli appezzamenti di suolo circostanti, fino a crearsi un vero e proprio impero verdeggiante in uno dei luoghi più paradisiaci del pianeta. 

    Un’isola, quella di St. Croix, dove il tempo sembra essersi fermato. Eppure, sebbene la natura, qui, sia selvaggia ed incontaminata, la zona dispone di servizi eccellenti e attività d’ogni genere. E se d’inverno è un luogo tranquillo, d’estate si trasforma in una località affollata e molto movimentata, presa di mira per le sue spiagge da sogno e per i paesaggi da incorniciare, dinanzi ai quali è impossibile rimanere inermi. Nelle immediate vicinanze del castello, tra l’altro, ci sono varie attrazioni: uno yacht club e il Parco nazionale di Buck Island sono solo due delle tante, senza ovviamente sottovalutare la bellezza della laguna che sorge proprio ai piedi della fortezza. 

    Il maniero è circondato da un giardino dal fascino tutto esotico, perfettamente in linea con la location in cui sorge. A differenza di altre strutture simili dispone addirittura di una piscina, un piccolo lusso che la contessa, vedova di Yuri Farber, suo terzo marito, volle concedersi per cercare una tregua nelle afose estati caraibiche. Gli spazi interni richiamano lo stile adottato all’esterno: sono dunque orientaleggianti, con grandi finestre ad arco che fanno entrare molta luce naturale e un sistema di colonne che strizza l’occhio all’architettura degli harem. Un castello moderno e ricco di fascino, insomma, all’interno del quale il bianco è protagonista, appositamente scelto per evitare che rubasse la scena al paesaggio che si può ammirare praticamente da ogni angolo della struttura. 

    Ti piace questo castello nelle Isole Vergini Americane? Qui puoi trovare altre proprietà di lusso.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati