StefanomanO: Il lusso? Si porta tutti i giorni, come la mia borsa in coccodrillo waterproof

StefanomanO: Il lusso? Si porta tutti i giorni, come la mia borsa in coccodrillo waterproof

StefanomanO è il vincitore del primo Myluxury Handcraft Award, la prima edizione del premio speciale indetto dalla redazione di MyLuxury che vuole premiare i migliori artigiani del lusso che più si sono distinti nel corso dell'anno appena concluso

in Accessori, Borse di Lusso, Design, Pelletteria
Ultimo aggiornamento:

    ritratto StefanomanO

    Curiosa la storia di Stefano Gasparroni, il fondatore del brand StefanomanO, che sarà presente al Pitti Uomo all’interno dello spazio Make, eccezionalmente creato allo scopo di unire in un’unica area speciale l’eccellenza dell’artigianato made in Italy di lusso.

    Lusso che StefanomanO interpreta attraverso la sua collezione Niloticus, raffinatissime borse in coccodrillo che ben esprimono il suo concetto di esclusività: leggerezza, pregio dei pellami e dei dettagli, colori inediti, resi originali con maestranze artigianali, senza badare a spese ma unicamente alla qualità delle materie prime.
    Uno stile sussurrato ed effetti autentici, insomma, per i quali non basta il denaro, occorre molto di più: il buon gusto.

    La storia di Stefano Gasparroni è la storia di un talentuoso artista che, cominciando in un piccolo laboratorio del centro Italia alle dipendenze del padre, maestro artigiano della lavorazione in pelle, arriva a conquistare il Giappone con le sue creazioni, grazie a una concezione del lavoro che lo stesso Stefano così definisce:

    “Rigore, assoluto rigore e serietà nella qualità del lavoro e delle persone, senza mai tradire le aspettative di un mercato difficilissimo, che sa sempre in ogni caso riconoscere più i meriti di contenuto reale di un prodotto che gli aspetti superficiali di sola immagine. Dove il consumatore è il protagonista assoluto di un mercato sì diffidente ed esigente, ma capace di porgersi in modo elettivo di fronte ad un buon prodotto”.

    Sono proprio rigore e serietà il marchio di fabbrica di StefanomanO, caratteristiche che gli hanno permesso di affermarsi in un settore competitivo come quello della moda uomo:

    “Le difficoltà sono infinite, ci si sente spesso impotenti di fronte ai grandi nomi, ma grande è l’energia che può scatenare la passione, e grande è la vitalità che può regalare l’autentica soddisfazione del consumatore finale nell’usare le nostre borse… e passo dopo passo, piano piano i primi risultati arrivano, ma occorre tenacia e pazienza”.

    Ecco appunto, il consumatore finale.

    Com’è l’uomo StefanomanO, secondo il suo creatore?

    “In poche parole? Autentico, sensibile a uno stile mai esasperato, riservato ma originale, capace di apprezzare il valore delle cose nel tempo”.

    Il che in parte si distanzia dal concetto di ‘classico’:

    “E’ un uomo che si sente stretto dentro i vecchi parametri unicamente classici, che sente di appartenere ad un mondo informale, moderno, pur sempre sensibile al dettaglio di qualità, ma rivisto in chiave giovanile”.

    Niloticus blu cobalto

    E’ questa idea di uomo moderno e contraddittorio, discreto ma anche anticonvenzionale, elegante e sportivo al tempo stesso, a ispirare in StefanomanO la creazione della prima borsa in coccodrillo e nabuk – quella che vedete qua sopra e che potrete ammirare al Pitti Uomo – totalmente waterproof: il lusso che si indossa tutti i giorni, in modo informale, forse? Proprio così.

    “Il tutto nasce dall’idea di usare un oggetto di pregio in modo disinvolto… Fuori da ogni schema, giusta per lui ma anche per lei! Il waterproof è il valore aggiunto di questa borsa che, pur essendo pregiatissima, può essere usata in modo libero, senza schemi, trasversale: viene dal classico ma va verso lo sport. Con eleganza,sempre”.

    niloticus verticale

    Anche realizzare un pezzo in blu cobalto, piuttosto insolito per un oggetto esclusivo, si inserisce nella volontà di destabilizzare il concetto di lusso:

    “Sin da subito non ho avuto dubbi: il blu cobalto era il colore UNICO per questo progetto… Trovo che sappia essere non volgare, discreto, di pregio, unico, inaspettato, inedito”.

    693

    PUBBLICATO IN AccessoriBorse di LussoDesignPelletteria
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI