Sul mercato la casa vittoriana di Sex and The City

Candace Bushnell vende questa splendida dimora al prezzo di circa 630.00 euro

da , il

    È fuor di dubbio che la realtà e i luoghi vissuti da uno scrittore influenzino notevolmente le sue opere, ed è proprio per questo motivo che i fan dello storico telefilm Sex and the City sono andati in visibilio quando hanno scoperto che è stata messa sul mercato una delle dimore più amate da Candace Bushnell, l’autrice del libro che ha ispirato la fortunata serie tv, nonché la creatrice di personaggi come l’indimenticabile giornalista Carrie Bradshow, che si muove proprio in ambienti come questo splendido casale in stile vittoriano.

    Situata in una posizione invidiabile a Roxbury, nel Connecticut, la dimora che la Bushnell ha messo sul mercato è circondata da prati verdi tutto l’anno e gode di una vista invidiabile sulle colline circostanti. Si tratta di una casa colonica dal sapore vittoriano, una dimora di campagna perfetta per chi desidera un luogo caldo, accogliente e appartato dove ritirarsi per staccarsi dallo stress della frenetica vita metropolitana e magari trovare l’ispirazione giusta per un nuovo libro o una nuova sceneggiatura, come ha raccontato in un’intervista la Bushnell, che oltre che scrittrice è anche produttrice e sceneggiatrice per la tv americana.

    Stando a quanto scrive il Wall Street Journal, la donna ha comprato la casa nel 2005; la rivende dunque a una decina di anni di distanza a un prezzo di 661.500 dollari, circa 630.00 euro. Disposta su più livelli, l’abitazione si estende per quasi centoquaranta metri quadrati e dispone di ben tre camere da letto, di cui una più grande: si tratta di quella padronale, che si affaccia su un immenso parco che in inverno può essere utilizzato come campo per lo sci di fondo. D’estate o in primavera, invece, quando le temperature in Connecticut sono decisamente più miti, si può utilizzare la bellissima piscina di acqua salata situata in corrispondenza della facciata posteriore della dimora. La piscina dispone a sua volta di una sorta di guest-house che ospita un garage per due auto, ed è dotata di doccia esterna. Tutt’intorno c’è un fienile, un meleto e un curatissimo giardino che da marzo in poi vede fiorire rose, iris, e gigli.

    La residenza principale è in ottimo stato di conservazione e vanta pavimenti originali a listoni di legno piuttosto larghi, che quasi in ogni stanza sono stati coperti da soffici e pregiati tappeti al fine di preservarne la bellezza. Abbondano dettagli di indubbio gusto come la carta da parati floreale, il soffitto di latta della cucina, le finestre ad arco, angolo lettura e l’adorabile salotto che sembra uscito da un libro di Jane Austen. Anche se la Bushnell aveva acquistato la mini-tenuta Roxbury per farne il suo rifugio di campagna, in realtà negli anni si è trovata a passare moltissimo tempo qui, anche grazie all’atmosfera decisamente romantica che pervade gli ambienti, favorendo l’ispirazione dell’autrice e facilitandone la scrittura. Oggi la donna vende la proprietà perché ne ha recentemente acquistato un’altra a Sag Harbor, dov’è più vicina ai suoi amici.

    Roxbury è una piccola città americana nel Connecticut, dai uno sguardo alle sue fantastiche ville in vendita e in affitto.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati