TCM celebra Alberto Ascari con un orologio unico dedicato al grande pilota

TCM celebra Alberto Ascari con un orologio unico dedicato al grande pilota

TCM celebra Alberto Ascari, il più grande pilota italiano di Formula Uno di tutti i tempi con un orologio unico, che ricorda la sua vittoria al GP di Monza del 1952 quando vinse il primo titolo mondiale

da in Accessori uomo, Cronografi, Orologi da uomo, Orologi di Lusso
Ultimo aggiornamento:

    orologio ascari tcm

    Un orologio per celebrare Alberto Ascari, forse il più grande pilota italiano di Formula Uno di tutti i tempi. TCM inaugura una serie a lui dedicata che celebra una delle sue imprese che più sono rimaste impresse nella memoria, la vittoria al Gran Premio di Monza del 7 settembre 1952 che lo incoronò Campione del Mondo di Formula Uno per la prima volta. L’orologio, come tutti i modelli creati a TCM, è un pezzo unico nel suo genere, che unisce il fascino del mondo dei piloti alla tecnologia più avanzata. Un modo speciale per ricordare il grande pilota milanese.

    TCM conferma la sua passione per gli orologi, realizzando pezzi che celebrano grandi uomini e le loro imprese, personalizzando non solo i modelli ma privilegiando allo stesso tempo anche i rapporti diretti con i propri interlocutori che cercano orologi di carattere, coerenti con le loro storie e personalità, unendo ricerca e qualità.

    Alberto Ascari fu il più grande pilota italiano di Formula Uno di tutti i tempi. Vinse due volte il Campionato del Mondo e complessivamente 13 Gran Premi su 32 disputati. A Monza il 7 settembre 1952, su Ferrari vinse il Gran Premio d’Italia e fece suo, per la prima volta, il titolo di Pilota Campione del Mondo di Formula Uno. La vittoria fu splendida, in una carrellata di emozioni come solo la F1 sa dare: il pilota segnò una media oraria impressionante di 250Km/h, nonostante una pista molto diversa da quelle moderne, con ancora due curve pavimentate col porfido, insidiosissimo con l’umidità e le macchie d’olio.

    La serie dedicata ad Ascari monta un cronografo ispirato proprio a quella vittoria di Monza e al suo primo titolo mondiale piloti. Il cuore dell’orologio è un movimento cronografico di eccellenza.

    Sul quadrante la scala tachimetrica evidenzia le alte velocità mentre sul fondello risalta l’incisione della mappa del circuito.

    La lavorazione dei mostrini è realizzata interamente a mano e richiama il porfido delle due Curve Sud del circuito: i pulsanti della cronografia si ispirano ai pedali dell’acceleratore e del freno delle auto da competizione.

    Alla bellezza estetica si aggiunge il movimento cronografico meccanico Soprod Swiss Made con carica automatica in acciaio 44 mm. Il vetro è bombato ad occhio di bue, con cinturino in pelle semi traforata. Un grande orologio TCM per un grande pilota.

    434

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Accessori uomoCronografiOrologi da uomoOrologi di Lusso Ultimo aggiornamento: Mercoledì 18/05/2016 10:05
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI