Speciale Natale

Tè pregiati dal verde al classico inglese, le miscele da non perdere [FOTO]

Tè pregiati dal verde al classico inglese, le miscele da non perdere [FOTO]

Una selezione delle migliori miscele di tè dall'eccezionale qualità, provenienti da coltivazioni scelte

da in Food & Drink, Lifestyle
Ultimo aggiornamento:

    Dal verde al classico inglese, oggi vi presentiamo le miscele più pregiate di tè. Una fra le bevande che meglio rappresentano il bel vivere, il nasce da una pianta che appartiene alla famiglia Camellia Sinensis di origine cinese, arrivata in Occidente con la dinastia cinese dei Ming. La particolarità del è che ogni Paese lo prepara e lo serve secondo tradizioni diverse: in Giappone e in Cina si segue una particolare cerimonia tradizionale, in Russia viene servito con il samovar metallico, nel Regno Unito si serve al naturale, con un po’ di latte o una fettina di limone, mentre in Marocco offrire il è l’espressione più raffinata dell’ospitalità. Scopriamo quali sono i tè migliori da servire per appagare gusto e olfatto anche dei più attenti intenditori.

    Se siete alla ricerca di uno fra i tè più pregiati dovete provare il Da Hong Pao, un prodotto nei territori montuosi nella regione del Fujian, dal costo di oltre centomila euro al chilo, la cui storia è legata all’epoca Ming. Si narra che la madre gravemente malata di un imperatore guarì dopo aver bevuto questa miscela, e l’imperatore per gratitudine mise al riparo le piante di Camellia Sinensis dal freddo invernale ricoprendole con pregiati tessuti di colore rosso. Da allora le piante offrono da bere al Presidente della Cina mentre il resto della produzione viene battuta all’asta.

    Uno dei marchi più esclusivi nell’affascinante mondo del tè è Kusmi Tea, nato a Parigi nel 1917 ma discendente da un’azienda di San Pietroburgo fondata nel 1867. La gamma comprende svariate miscele, fra cui i tradizionali Russi, gli aromatizzati, i Tè profumati, i Rooibos e gli Infusi. Da segnalare l’Imperial Label, un tè verde cinese Sencha a cui sono stati aggiunti i profumi di arancia, cannella, liquirizia e bacche di olivello spinoso secondo una ricetta tradizionale russa del XII secolo, che si può acquistare nella boutique in Brera, uno dei luoghi da non perdere nella città meneghina.

    Kusmi Tea

    Un leader mondiale indiscusso nel settore del tè di lusso è TWG Tea fondata a Singapore nel 1837 che vanta un vero e proprio istituto del tè. Con oltre 1.000 miscele di tè pregiati, TWG Tea è riconosciuto internazionalmente come un brand dedicato alla creazione di nuovi gusti, fra cui il Yellow Gold Tea, un tè raccolto una sola volta all’anno a cui è associata la preziosità dell’oro.

    TWG Tea

    La Via del Tè è un’azienda fiorentina nata nel 1961 grazie all’amore per il tè da parte di Alfredo Carrai, che ha contribuito ad introdurre la cultura di questa bevanda in Italia.

    Le sue avventure nel mondo alla ricerca dei tè migliori fra cui i pregiati dello Yunnan, lo hanno portato a poter proporre svariate miscele, fra cui il tè semifermentato, il tè scented e l’aromatizzato. Da segnalare il tè bianco cinese Yin Zhen, uno dei tè più rari e pregiati al mondo proveniente dal Fujian con un aroma fiorito e un retrogusto zuccherino.

    La Via del Tè

    Dammann Frères è invece la più antica casa di tè francese che risale al 1692 ai tempi di Re Luigi XIV, e che ogni anno propone nuove miscele. Dai tè neri e verdi classici agli aromatizzati, dai rooibos ad infusi e tisane, tutti lavorati esclusivamente con aromi naturali e di qualità assoluta. Uno dei primi da provare è un best seller in Francia, l’Oolong Caramel au beurre salè, dove le note del tè si fondono con la dolcezza e l’aroma salato del caramello, e la sua degustazione in boutique potrebbe essere una delle cose da fare durante un viaggio a Parigi.

    Dammann Frères

    790

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Food & DrinkLifestyle

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI