Speciale Natale

The Flame, il diamante da cento carati by Graff Diamonds

The Flame, il diamante da cento carati by Graff Diamonds

In vista dello sbarco in borsa a Hong Kong, la gioielleria Graff Diamonds ha mostrato ai potenziali investitori una delle sue pietre più preziose, il diamante The Flame, da cento carati

da
Ultimo aggiornamento:

    the flame diamante

    Come esordire sul mercato asiatico? Mettendo in mostra i propri tesori. È quanto ha fatto Graff Diamonds, nota gioielleria londinese che in occasione del suo sbarco in borsa a Hong Kong, ha mostrato al pubblico The Flame, uno dei diamanti della sua collezione, da cento carati. Nel corso dell’evento organizzato in vista della prima offerta pubblica sul mercato asiatico, la maison ha voluto mostrare le sue credenziali con un gioiello di altissimo prestigioso: le foto hanno fatto il giro del mondo e non potranno fare che bene alla nuova avventura della gioielleria.

    The Flame è un gioiello di enorme splendore: un enorme diamante a taglio a pera da cento carati, che adorna una collana, tutta in diamanti.

    A indossarlo a Hong Kong una fortuna modella che ha completato la parure con orecchini, bracciale e anello, rigorosamente in diamanti. L’evento è stato organizzato dal fondatore e presidente Laurence Graff per i potenziali investitori.

    La pietra originariamente era di 225 carati, poi tagliata con maestria dagli esperti di Graff Diamonds: nell’ultimo secolo pochissimi sono i diamanti di tale caratura il che rende The Flame uno dei più rari e pregiati diamanti al mondo.

    Nulla di meglio dunque per presentare il lancio della maison in vista della quotazione in borsa. Graff Diamonds è già presente in Cina e a Hong Kong con le sue boutique ed è per questo che ha deciso di entrare nel mercato asiatico, puntando a una rapida crescita del marchio nel paese.

    Per la gioielleria, un modo più che unico di celebrare l’ingresso in borsa, mostrando uno dei suoi tesori, come altre maison hanno fatto con creazioni uniche. The Flame non è infatti l’unico grande diamante che fa parte della collezione della maison.

    Tra questi la collezione Lesotho Promise che prende il nome dall’eccezionale pietra trovata nelle miniera Letseng, in Lesotho appunto, regno che si trova dentro i confini del Sudafrica.

    Con 603 carati si tratta del 15° diamante più grande mai trovato, di un colore e purezza eccezionale, classe D.

    Gli esperti della maison hanno studiato per tre mesi la pietra prima di attuare il taglio e la lucidatura, creando 26 diamanti di varie forme, tutte di altissima qualità, per un totale di 223,35 carati.

    La collezione comprende un diamante taglio a pera da 76,41 carati, un diamante taglio a cuore da 42,12 carati, uno a taglio brillante rotondo da 27,2 carati e uno a taglio smeraldo da 20, 05 carati. Con le pietre è stata poi realizzata la collana The Lesotho Promise, composta da tutti i 26 diamanti.

    Per lo sbarco in borsa a Hong Kong però la scelta è caduta su The Flame: in ogni caso un battesimo davvero brillante per la Graff Diamonds.

    487

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI