Trump SoHo Hotel Condominium: molti italiani negli appartamenti di lusso di Donald Trump

Nomi di lusso, e molti italiani, al Trump SoHo Hotel Condominium di New York

da , il

    Trump SoHo Hotel Condominium

    A New York e’ in costruzione un palazzo davvero molto luxury. Stiamo parlando del Trump SoHo Hotel Condominium, un’opera davvero faraonica voluta dal miliardario Donald Trump. E pare che in questo lussuoso condominio, che funziona anche come albergo, che sorge al numero 246 di Spring Street, si parlera’ molto italiano. Tanti i nostri connazionali che hanno gia’ acquistato un appartamento al Trump SoHo Hotel Condominium.

    Secondo i primi dati resi noti, 35 personalita’ di spicco del nostro paese avrebbero acquistato un appartamento nel complesso di New York con vista sulla Quinta Avenue di Manhattan., per un totale di 30milioni di dollari. Si tratta del 15 per cento del totale, ma probabilmente saranno molti di piu’ gli italiani che vorranno aggiudicarsi una casa li’: gli investitori del nostro paese sono allettati da questa nuova costruzione. Anche grazie allo scambio favorevole con il dollaro.

    Tra i nomi spunta quello del calciatore dell’Inter Zlatan Ibrahimovic, che avrebbe acquistato un appartamento da 2,5 milioni. Donald Trump spiega cosi’ il successo del suo condominio: “Star del cinema e della tv, registi, produttori: i vip italiani sono tanti anche se per ovvi motivi vogliono restare anonimi“.

    Ma vediamo come sara’ questa costruzione. Il Trump SoHo Hotel Condominium e’ stato progettato da Handel Architects e sara’ un edificio di vetro alto 46 piani. Il piu’ alto di Soho, dal quale si potra’ vedere tutta la citta’. Non solo appartamenti, ma anche servizi di hotel a 5 stelle, come il servizio in camera tutto il giorno, un ristorante luxury, una Spa…

    Ma Donald Trump non si fermera’ qui. In vista molti progetti nel nostro paese. “Mi dicono che il vostro nuovo governo sta facendo grandi cose e che l’Italia oggi è un Paese ideale per investire. Non temo i sindacati italiani perché sono sempre andato d’accordo con le Union. Gli italiani sono innamorati del marchio Trump, e io degli italiani. Penso che lavoreremo ancora molto insieme“. Vedremo cosa combinera’ in Italia…

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati