Speciale Natale

Trump Winery, il vino del Presidente degli Stati Uniti d’America [FOTO]

Trump Winery, il vino del Presidente degli Stati Uniti d’America [FOTO]

Prodotto nell'azienda vitivinicola acquistata nel 2011, Trump Winery è il vino del nuovo presidente americano Donald Trump.

da in Vini Pregiati

    Trump Winery è il vino del Presidente degli Stati Uniti d’America. Il neoeletto Donald Trump, miliardario americano ora 45esimo presidente americano, tra le fonti dei suoi affari, vanta un’azienda vitivinicola in Virginia fra le più grandi dello stato. L’ha acquistata nel 2011 per la cifra da capogiro di 20 milioni di dollari ed ora è gestita dal figlio Eric, il quale supervisiona la produzione di un vino, Trump Winery per l’appunto, che recentemente è stato persino sponsorizzato durante la campagna elettorale.

    Pochi vini pregiati hanno la possibilità di trovare una vetrina così particolare, come quella delle primarie della campagna presidenziale. Questo privilegio è toccato, in modo non proprio involontario, a Trump Winery. Il vino del presidente americano Donald Trump, è salito sul palco, sponsorizzato proprio dal candidato miliardario alla Casa Bianca. E’ per questo che possiamo annoverarlo fra i più famosi vini dei vip internazionali! L’azienda vitivinicola, di sua proprietà a partire dal 2011, consta di 800 ettari, di cui 81 di vigneti. Nello specifico, Trump Winery può essere definito come il più grande vigneto del territorio della Virginia e della costa orientale.

    Situata ai piedi delle Blue Ridge Mountains nella Virginia centrale, la splendida tenuta del presidente, si trova a poche miglia da Highland di James Monroe e Monticello di Thomas Jefferson.

    La produzione, comprende vini bianchi e vini rossi che non saranno fra le bottiglie più costose al mondo, ma hanno ottenuto numerosi riconoscimenti nazionali ed internazionali.

    Tutto è organizzato in modo da consentire a chi visita la tenuta, un’esperienza esclusiva che stimola i sensi. Una sala di degustazione, offre agli ospiti una speciale e calda atmosfera, con cucina gourmet e vista sui vigneti. A questi aspetti si aggiunge la ricca scaletta di eventi, programmata per formare clienti abituali ed entusiasti.

    Il magnate americano nonché presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump, non poteva, naturalmente, resistere alla tentazione di corredare l’esperienza nella tenuta, con un hotel di lusso aperto nel 2015. Una delle residenze storiche della zona, apre dunque le porte agli ospiti, offrendo ben 45 camere circondate dai vigneti e dalla campagna.

    Desiderate ammirare da vicino la tenuta di Donald Trump? Allora vi suggeriamo di dare uno sguardo alle immagini della nostra fotogallery. Potrete scoprire le bottiglie Trump Winery e le splendide vedute dell’azienda vitivinicola del presidente americano.

    420

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Vini Pregiati

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI