Tutte le tipologie di bicchieri da vino: dai Baloon ai Flute

Vi proponiamo tutte le tipologie di bicchieri da vino, dai bicchieri più adatti per il vino bianco a quelli per il vino rosso, dai calici Balloon più famosi ai bicchieri Renano, dai bicchieri per vino passito a quelli per champagne e liquori di ogni tipo

da , il

    Tutte le tipologie di bicchieri da vino: dai Baloon ai Flute

    Conoscere tutte le tipologie di bicchieri da vino non è sempre facile, dai Baloon ai Flute, il mondo degli accessori legati al mondo del vino è molto variegato. Se state organizzando una cena importante, sapere quali sono i bicchieri adatti a ogni bottiglia diventa essenziale, quali sono i bicchieri da vino bianco, quelli per il vino rosso, rosato, per il vino passito e quali sono i bicchieri da liquore, gli accessori casa che non possono mancare? Ecco una piccola guida sulle tipologie di bicchieri da vino a cui fare riferimento.

    I bicchieri per vino bianco

    Sapere come scegliere i bicchieri da vino è fondamentale per i wine lovers ma anche per chi si avvicina al mondo dei vini per la prima volta. Quali sono i bicchieri per vino bianco da portare a tavola? I nomi dei bicchieri da vino da ricordare in questo caso sono Flute e Tulipano.

  • I bicchieri Flute si riconoscono per una forma dal corpo lungo e stretto, perfetti per bere i migliori vini bianchi italiani giovani o più maturi;
  • I bicchieri Tulipano o bicchieri Sauvignon vanno scelti per gustare i vini bianchi più corposi, la loro forma infatti consente di preservarne meglio il bouquet.
  • I bicchieri da vino rosso

    Dove servire i migliori vini rossi italiani? In questo caso i nomi da tenere a mente sono calice Balloon, piccolo e grande e bicchieri Borgogna.

  • Il calice Baloon è un bicchiere grande o piccolo per il vino da scegliere in base alla bottiglia in tavola. I vini rossi con corpo medio vanno serviti in bicchieri Balloon piccoli, mentre i bicchieri Gran Ballon vanno bene per i vini corposi e molto maturi, in quanto con la loro forma più ampia favoriscono l’ossigenazione e lo sviluppo degli aromi.
  • I bicchieri Borgogna sono invece pensati per i vini più invecchiati, quelli più pregiati da veri intenditori. Hanno forma molto capiente e consentono al vino invecchiato di esprimere al meglio il suo bouquet. Hanno dimensioni maggiori rispetto ai bicchieri Renano.
  • Bicchiere Renano, sia per vino bianco che per vino rosso

    Il bicchiere Renano è un jolly che va bene sia per vino bianco che per vino rosso. Il bicchiere Renano per vino bianco tende leggermente a chiudersi in alto e va invece preferito per vini strutturati, grandi spumanti e anche per rosé. Il calice Renano per vino rosso ha pancia più larga e apertura ridotta, usato soprattutto per i vini rossi giovani come il Chianti Classico, il Dolcetto, il Primitivo e non solo. Come disporre i bicchieri da vino e da acqua? Il bicchiere da acqua va messo in direzione della punta del coltello e subito a destra vanno messi i bicchieri da vino, obliquamente e in ordine crescente di grandezza davanti al commensale.

    Il bicchiere da vino passito

    Qual è il bicchiere da vino passito da preferire? I vini passiti sono prodotti in tutto il mondo e tra i più famosi ricordiamo il Recioto di Soave, il Moscato di Trani e il Passito di Pantelleria. Vini sottoposti a processi di appassimento per ottenere una disidratazione parziale, vanno serviti in calici della grandezza di 20 cm x 39 cl dalla forma stretta alla base e molto curva nella parte alta.

    I bicchieri da champagne e per il vino frizzante

    Quali sono i bicchieri da champagne e da vino frizzante? In questi casi utilizzate i Flute, bicchieri alti dalla forma molto affusolata. Qual è la loro funzione? La forma slanciata verso l’alto consente di concentrare meglio gli odori e allo stesso tempo mantenere intatto il perlage, oltre a trattenere più a lungo le bollicine. Per i prosecchi è meglio utilizzare bicchieri Mezze Flute o Coppe da Champagne. Scoprite anche come scegliere lo champagne, la guida alla degustazione.

    I tipi di bicchieri da liquore

    Ecco anche l’elenco delle principali tipologie di bicchieri da liquore:

  • Bicchiere da whisky: ha forma a tulipano con gambo corto e ha la capacità di un terzo di pinta, circa 0,180 litri. In Scozia è noto con il nome di Pony.
  • Bicchiere “Sling”: è il bicchiere usato per servire liquori e bevande alcoliche ghiacciate, perfetto per i cocktail estivi.
  • Bicchiere da vino liquoroso: per servire vini come il Marsala, lo Sherry o il Porto si usano bicchieri di piccole dimensioni, dalla capacità compresa tra i 60 e gli 80 cc.
  • Bicchiere “shot”: molto noti i bicchieri “shot”, i più piccoli e compatti, usati per servire liquori che vanno bevuti in un solo sorso e gli amari.
  • Planters: i bicchieri Planters hanno capacità tra i 250 e i 330 cc, usati per servire liquori come il rum da accompagnare con tanto ghiaccio.
  • speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati