Ultime sul furto milionario di opere d’arte

Ultime sul furto milionario di opere d’arte
da in Arte, Mostre, Zurigo
Ultimo aggiornamento:
    Ultime sul furto milionario di opere d’arte

    zurigo fondazione Bührle

    Proprio questa mattina si è diffusa la notizia di un furto di tele dei celebri Van Gogh, Cezanne, Degas e Monet, da una collezione esposta al Museo di Zurigo. Il mondo dell’arte è sconvolto dalla vicenda

    Altissimo il valore delle tele, di cui non si conosce ancora il nome, ma solo gli autori, attendendo a breve una lista dei pezzi che mancano effettivamente all’appello. La polizia svizzera ha appena affermato che il valore delle opere si aggira sui 100 milioni di franchi, circa 66 milioni di euro. Anche mercoledì sera due quadri di Picasso, valutati circa 3 milioni di euro, erano stati rubati da una mostra a Pfaffikon, una cittadina a circa una decina di chilometri da Zurigo. Inoltre ha precisato che il furto è stato compiuto da uomini armati “in un museo nell’ottavo municipio di Zurigo”. L’indicazione geografica fornita fa pensare che il luogo della sparizione sia la Collezione Bührle, una delle piu’ importanti collezioni private di pittura europea, ricca di opere di impressionisti francesi e di altri artisti del XIX secolo.

    Il museo oggi è chiuso per la chiusura settimanale.
    Il mercato nero delle opere d’arte mette a segno un altro colpo, e questa volta si tratta davvero di un colpo mortale al mondo della cultura.

    273

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArteMostreZurigo
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI