Un residence ultramoderno in Israele di fronte al mare di Galilea

In Israele, in località Giv’at Ada, si trova un residence di lusso da sogno, una chicca dell’architettura moderna che occupa 400 metri quadri, con 3 camere da letto, una cucina, tre bagni, un garage capiente e persino un monumento antico all’interno: le foto e tutti i dettagli

da , il

    Un residence ultramoderno in Israele di fronte al mare di Galilea

    Gli appassionati di architettura moderna che hanno una predilezione per Israele non possono davvero perdersi questa chicca progettata dagli architetti Shachar Lulav, Oded Rozenkier e Alejandro Fajnerman. Si trova in località Giv’at Ada, è stata progettata nel 2016 e occupa un’area di 400 metri quadri. Stiamo parlando del Bash Residence / SO architecture, una dimora privata situata in un contesto naturale incantevole sulle colline che circondano il mare della Galilea. Gli spazi interni sono orientati verso l’affascinante panorama e, per restare in tema con il contesto in cui sorge la dimora, i mobili sono realizzati con materiali naturali. La leggera inclinazione del soffitto invita gli ospiti a dirigersi verso la veranda in legno che dona luce e sole agli interni.

    Il Bash Residence è proprietà di un costruttore che l’ha realizzato con le proprie mani e che ha costruito anche diversi arredi come la biblioteca centrale in blu, il pavimento della veranda, la pergola, il sostegno del grande televisore e persino la poltrona. Dal sentiero esterno si arriva direttamente alla casa e tramite una scala si scende al piano inferiore.

    Gli ambienti sono veramente spaziosi e inondati di luce grazie alle pareti a giorno e i mobili pratici, moderni e realizzati con i migliori materiali. Nella grande cucina prendono posto sedie ergonomiche ultramoderne e un grande camino. Interessante l’area est dove è stato creato una sorta di recinto all’interno del quale si trova un dolmen monolito.

    Si tratta di un monumento molto antico, una tomba preistorica che è stata gelosamente preservata durante la costruzione del Bash residence e che ha ricoperto un ruolo importantissimo nell’orientamento della dimora stessa che consta di 3 camere da letto, una cucina, tre bagni e un garage capiente per due automobili.

    All’esterno si estende un giardino con un prato, un portico della stessa superficie della casa che si può utilizzare per organizzare eventi all’esterno ma al riparo dal sole e dove si trova anche il garage. Sullo stesso livello anche lo studio del proprietario che è poi in realtà il cuore della casa in quanto si trova al centro e si accede dalla scala principale non appena si oltrepassa il vialetto d’ingresso.

    Insomma, il Bash Residence è una dimora dove non manca davvero nulla e c’è spazio per tutte le comodità, la casa che tutti vorremmo avere.

    Qui puoi trovare altre bellissime proprietà in Israele.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati