Un treno di lusso per attraversare gli Stati Uniti

Un treno di lusso per attraversare gli Stati Uniti

Philip Anschutz, magnate miliardario tramite la società Xanterra, intende trasferire su rotaia le conoscenze e le esperienze maturate nel settore alberghiero

da in Crociere Di Lusso, In Evidenza, Locali Lussuosi, Viaggi, news, Treno di Lusso, Treno-Lusso, USA
Ultimo aggiornamento:

    Mentre in Italia sale l’attesa per la prima corsa di “Italo”, il treno ad alta velocità voluto da un gruppo di imprenditori tra cui Luca Cordero di Montezemolo e Diego Della Valle che avverrà a settembre dell’anno prossimo, negli Stati Uniti si apre una nuova stagione per i viaggi di lusso su rotaia. L’American Railway Explorer si propone di offrire ai clienti viaggi di classe su vagoni completamente restaurati e allestiti in modo lussuoso. L’idea è venuta a Philip Anschutz, magnate miliardario che tramite la società Xanterra, intende trasferire su rotaia le conoscenze e le esperienze maturate nell’attività alberghiera.

    Non treni per semplici viaggi “point to point”. Bensì dei veri e propri itinerari, della durata anche di diversi giorni, per attraversare in lungo e in largo l’America. Con prezzo da veri ricchi; si parla di cifre comprese tra gli 800 e i 1500 dollari al giorno.

    Una iniziativa che ora deve affrontare la prova del mercato visto che gli Stati Uniti stanno cercando di rimettersi in carreggiata dopo tre anni di crisi profonda. E non sarà facile trovare clienti disposti a spendere cifre così alte. Ma l’America è la patria dei sogni per cui tutto può accadere.


    Sui treni di lusso i biglietti sono cari sicuramente, ma non c’è dubbio che il servizio offerto sarà della massima qualità. Gli interni, come si vede nelle foto, ricordano più dei salotti che degli scompartimenti. Servizi a 5 stelle anche per quanto riguarda la ristorazione.

    Gli organizzatori assicurano prelibatezze gastronomiche preparate da cuochi di prima scelta. A questo si aggiungono tappe intermedie che permettono ai passeggeri di godere di escursioni giornaliere, un po’ come avviene nelle crociere.

    La “flotta” è composta da 25 vagoni rilevati da una compagnia che ha chiuso i battenti 2 anni fa. Solo un inizio quindi. Vedremo se questa iniziativa avrà successo e soprattutto se aprirà la strada ad un nuovo modo di viaggiare su rotaia.

    foto tratte da www.classluxury.net
    foto tratte da www.portfolio.com

    392

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Crociere Di LussoIn EvidenzaLocali LussuosiViagginewsTreno di LussoTreno-LussoUSA
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI