Una sedia per l’ufficio da 200.000 euro

E’ una follia spendere una cifra esorbitante per una sedia da ufficio, eppure Viva è la sedia di lusso che tutti vorrebbero possedere

da , il

    Viva Moving Chair

    Una comoda e confortevole sedia da ufficio, ma in realtà si tratta anche di un gioiello di lusso: Viva è la sedia di lusso progettata da Pietro Lovato, dedicata ad uffici estremamente lussuosi di sceicchi o di miliardari come Roman Abramovich. In effetti nel suo ufficio ce la vedrei particolarmente bene una sedia del genere, che per essere bella è bella, ma mi auguro sia estremamente comoda, anche perché con quel che costa direi che è possibile arredare un intero ufficio se non due. Non sono certa ma questa dovrebbe essere la sedia da ufficio più costosa al mondo e il perché è evidente: questa esclusivo pezzo d’arredamento in pelle di coccodrillo è stato rifinito con diamanti rubini e inserti di oro massiccio. Il suo costo è di ben 200.000 euro.

    Posso intuire il vostro sgomento ma in effetti che si tratti di una sedia o meno, abbiamo di fronte un autentico gioiello il cui telaio è stato realizzato in oro 24 carati, mentre i braccioli sono stati intarsiati in oltre con 222 diamanti per un totale di 7,40 carati e infine sormontati da smeraldi.

    Una sedia bellissima ma anche dalle grandi prestazioni per quanto riguarda relax e comfort: ovviamente si tratta di un modello ergonomico con meccanismo multi-block che consente di ribaltare la sedia e scegliere tra cinque differenti posizioni. Capisco che questa sedia sia accessibile a pochissima gente, per noi e per il resto del mondo il catalogo della società comprende modelli sicuramente più accessibili ma ugualmente costosi.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati