UNSCENT 2016, la profumeria di avanguardia e di ricerca si mette in mostra a Milano

UNSCENT 2016, la profumeria di avanguardia e di ricerca si mette in mostra a Milano

Il meglio della profumeria di avanguardia e di ricerca va in scena fino al 3 aprile all'Urban Scent Garden

da in Eventi, Milano, Profumi
    UNSCENT 2016, la profumeria di avanguardia e di ricerca si mette in mostra a Milano

    Appuntamento nel quartiere di Porta Nuova dal 31 marzo al 3 aprile con UNSCENT 2016, la sesta edizione di un evento nato per portare sul palcoscenico la profumeria di avanguardia e di ricerca. Nella nuova location di Viale della Liberazione a Milano è stato allestito l’Urban Scent Garden, un giardino profumato nato fra vetro e cemento, ad opera del Presidente e Fragrance Curator di Intertrade Group Celso Fadelli e da Cristiano Seganfreddo, Vice Presidente e Creative Director sempre di Intertrade Group. Una serra urbana che Stefano Scheda ha ben rappresentato nell’opera Natura Motion, dove fiori colorati riescono a farsi spazio tra le crepe di cemento, a ricordo del terremoto del 2012.

    In contemporanea all’evento dedicato alla Profumeria Artistica a Milano, Esxence 2016, Milano propone un’altra kermesse dove lasciarsi conquistare dall’olfatto: UNSCENT 2016. Qui i visitatori potranno visitare uno spazio espositivo dove saranno presenti i marchi più prestigiosi e il meglio della profumeria internazionale.

    UNSCENT 2016

    L’edizione 2016 di UNSCENT vede la presentazione della nuova misteriosa fragranza Eau d’Ipanema di A Lab On Fire.
    Agonist presenta il suo cocktail di fiori energizzanti Floralust, mentre Annemarie Börlind ci fa conoscere i suoi prodotti skincare naturali. Presenti le fragranze esclusive di Azagury, lo stilista più amato da Lady D, e anche quelle di Boadicea The Victorious e di Blood Concept. Fra i brand storici, Couto con la sua pasta dentifricia, e Santa Eulalia, la storica boutique catalana che a UNSCENT 2016 propone Nectar, dedicato alle atmosfere della Costa Brava.

    Czech&Speake London porta le sue essenze raffinate, mentre da Diane Pernet Paris sapremo quali sono i trend da seguire legati alla moda. Profumi, candele e incensi per la casa presenti con Fornasetti Profumi, Préparation Parfumée Andrée Putman, Danielle Ryan e The Hype Noses con la sua linea di candele profumate con speciale stoppino in legno. Ilâme ha portato le sue formulazioni cosmeceutiche, così come Jane Iredale con il suo skin-care make-up minerale, e anche Verso con le creme anti-age dalla formulazione Retinolo8 Made in Sweden.
    Tanti anche gli ospiti d’onore, fra cui segnaliamo Sheikh Majed Al Sabah, Niclas e Christine Lydeen, Giovanni Castelli e Antonio Zuddas, e Bruno Truchon-Bartès.
    Prepariamoci quindi a vivere un weekend milanese dove le essenze saranno al centro del mondo, con percorsi sensoriali dedicati ai profumi di nicchia.

    501

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN EventiMilanoProfumi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI