Vacanze di lusso: fiumi di champagne per Paris Hilton

Dopo aver passato alcuni giorni prima in Costa Smeralda e poi a Portofino, Paris Hilton si è trasferita a Saint Tropez dove per una festa ha speso 350 mila dollari in champagne usato per innaffiare gli ospiti della festa

da , il

    Paris Hilton Party Saint Tropez

    Si sa quando si nomina di Paris Hilton automaticamente si finisce per parlare delle sue stravaganze. E questa volta non fa eccezioni; dopo averla vista a Portofino e in Costa Smeralda, la famosa socialitè americana ha continuato la sua estate nell’esclusiva Saint Tropez, una delle perle della Costa Azzurra. E qui ha deciso di non badare a spese per il suo divertimento estivo arrivando a spendere fino a 350 mila dollari per 6 bottiglie da 10 litri di champagne.

    L’avevamo lasciata nella piccola ed esclusiva Portofino, dove era giunta dal Sud Africa a bordo del suo yacht Lady Lola, che si può affittare alla “modica” cifra di 450.000 euro a settimana, e ora la ritroviamo a Saint Tropez, patria del divertimento in Costa Azzurra. Seguita dai molti paparazzi, che non l’hanno abbandonata un secondo, la Hilton ha organizzato numerose feste per le quali ha speso la somma di 350 mila dollari solo in champagne: peccato che le 6 bottiglie, da 10 litri ciascuna, non fossero state ordinate per bere ma solo per “innaffiare” i molti amici invitati alla festa.

    Ma Paris Hilton non è stata l’unica ad aver speso cifre esorbitanti per il vino; sempre in Costa Azzurra due miliardari americani hanno organizzato una battaglia innaffiandosi con bottiglie di Cristal a 1000 dollari ciascuna mentre il maelsiano Zhen Low è arrivato spendere in una sola serata 2,6 milioni dollari.

    La pazza estati dei multimilionari…