Viaggio in jet privato by Four Season alla scoperta delle più belle città d’Europa [FOTO]

Viaggio in jet privato by Four Season alla scoperta delle più belle città d’Europa [FOTO]

Four Season svela Backstage with the Arts, tour esclusivo a bordo di un jet privato per soli 52 ospiti che tocca sei città in tutta Europa, con partenza e arrivo a Parigi

da
Ultimo aggiornamento:

    Un viaggio unico, a bordo di un jet privato, per scoprire le più belle città d’Europa seguendo un itinerario artistico tra musica, arte e cultura. È quanto ha ideato la catena di hotel di lusso Four Season con il Backstage with the Arts, tour a bordo di un jet privato per soli 52 ospiti che tocca sei città in tutta Europa, con partenza e arrivo a Parigi. Dal 20 aprile al 5 maggio, gli ospiti viaggeranno a bordo dell’aereo privato, con tanto di chef e staff del Four Season, soggiornando in ogni tappa negli hotel più belli della catena, alla scoperta di tutte le bellezze delle città, con percorsi, eventi e performance esclusive incluse nel pacchetto.

    Il tour in sé è un’esperienza unica a cui si aggiunge il viaggio in jet privato, che già altri resort e hotel hanno messo a disposizione dei loro ospiti: solo 52 ospiti potranno salire sull’aereo messo a disposizione dalla catena alberghiera. Qui saranno coccolati in ogni momento del viaggio, grazie allo staff di esperti di Four Season e a un cuoco stellato che preparerà i pasti durante il volo.

    Backstage with the Arts è il nome del tour con cui Four Season vuole offrire un viaggio indimenticabile di 16 giorni. Si parte il 20 aprile da Parigi, dove si alloggia all’hotel George V: ricevimento di accoglienza e un tour shopping lungo gli Champs-Élysées concludono i primi due giorni.

    Si prosegue per Lisbona dove il direttore del Berardo Collection Museum accompagnerà gli ospiti in un tour privato e personalizzato, si arriva a Milano dove si visita il Museo del Duomo, aprendo anche le zone più antiche chiuse al pubblico, e un’immersione nel mondo della lirica con il pass per il backstage al Teatro alla Scala, con cena nella dimora storica del museo della musica, tra pianoforti che risalgono all’epoca di Mozart.

    Il viaggio continua con quattro giorni tra Istanbul e San Pietroburgo: anche qui tour personalizzati nei musei e negli edifici storici più famosi, con serata di gala al Pavlovsk Palace nella città russa. L’arrivo a Praga è l’occasione per ammirare le bellezze della città e assistere al Don Giovanni di Mozart al Teatro degli Stati dove debuttò l’opera nel 1787.

    Infine, il rientro a Parigi dove attende una crociera privata lungo la Senna e una visita al Louis Vuitton Foundation for Creation, il museo voluto dalla maison e firmato dal celebre designer Frank Gehry: a chiudere il viaggio la cena nel ristorante stellato Le Jules Verne sulla Torre Eiffel. Il tutto per un costo di 69mila dollari a persona.

    474

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Ultimo aggiornamento: Domenica 29/05/2016 08:10
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI