Villa delle Statue in Veneto: perdersi fra le bellezze del passato

Villa delle Statue in Veneto: perdersi fra le bellezze del passato

    Il Veneto, conosciuto soprattutto sia dagli italiani che dagli stranieri per la meravigliosa città di Venezia, in realtà non si può restringere alla sola laguna. Venezia, ma anche Vicenza, Verona, Treviso, Padova sono città di straordinaria bellezza, storicità, prestigio e valore. Chiunque può trovare qui veri e propri angoli di paradiso. Anche le zone limitrofe, come la Riviera del Brenta e le rive del Lago di Garda sono luoghi d’incanto, magici e pieni di attrattiva.

    Molte sono le dimore d’epoca site nel Veneto, immobili di singolare bellezza che sprigionano prestigio e unicità da ogni angolo e da ogni dettaglio che le compone e che arricchiscono il territorio veneto, posizionandolo fra i luoghi di maggior interesse in Italia.
    Nella campagna vicino Vicenza troviamo una villa della metà del 1700, mirabile esempio di neoclassicismo, con chiari richiami al Palladio, uno degli architetti più influenti della storia dell’architettura occidentale, che operò a lungo in questi luoghi progettando superbe dimore che lo resero famoso in tutto il mondo.

    L’incantevole villa di lusso presenta un’imponente facciata dai bianchi marmi con un’ampia scalinata, dove si ergono statue seicentesche, e un colonnato composto da quattro colonne ioniche finemente lavorate e impreziosite da un soprastante frontone sapientemente decorato.
    Le stanze interne, arredate con mobili di prestigio e in stile per creare ambienti signorili e estremamente eleganti, sono abbellite da affreschi e stucchi della fine del XVIII secolo attribuiti a Paolo Guidolini e Giacomo Ciesa, importanti artisti dell’epoca.
    I pavimenti di marmo e le candide pareti regalano un tocco di unicità e di finezza a tutto l’ambiente. Mirabili sono le volte a botte e a padiglione che rendono la proprietà veneta una vera gemma nel panorama immobiliare della regione.

    Abitata esclusivamente negli anni dalle famiglie venete più facoltose e potenti, la villa ha conosciuto, negli anni seguenti, opere di manutenzione e restauro volte a preservare l’antico splendore e a ampliare la struttura con annessioni esterne di rustici e della Barchessa.
    A corredare il tutto, il prestigioso immobile è immerso fra i vigneti della campagna vicentina ed è circondato da un meraviglioso parco di 7 ettari.
    Racchiudono la residenza torrette ottagonali, pilastri bugnati e pareti murarie. Niente è lasciato al caso e questa villa d’epoca può essere veramente considerata una perla fra le ville venete.

    Le immagini sono su gentile concessione di Lionard Exclusive Real Estate

    418

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN L'essenza del bien-vivreVille d'epocaVille di lusso