Villa Zarri-Toscano: il primo sigaro “da bere”

da , il

    Villa Zarri-Toscano: il primo sigaro “da bere”

    “No smoking? Drinking tobacco!” recita lo slogan di questo interessante connubio tra il prestigioso Brandy Villa Zarri e le foglie di Kentucky, il tabacco che costituisce l’anima del sigaro più celebrato al mondo: il Toscano.

    Solo 2.000 prestigiose bottiglie per veri intenditori!

    Un prodotto innovativo e di tendenza proposto dalla famosissima distilleria Bolognese fondata nel lontano 1729 in una residenza d’incanto.

    Mesi di sperimentazione e anni di affinamento per arrivare a un risultato esclusivo e sublime, realizzato grazie alla lenta infusione del tabacco nel brandy invecchiato in botte per 18 anni, rifacendosi all’antico rito del drinking tobacco, una delle prerogative dell’aristocrazia britannica. Il Villa Zarri nasce da una vendemmia del 1987 e fonde perfettamente insieme due eccellenze del made in Italy: il famoso brandy di Castelmaggiore e il tabacco del Toscano, proprio per questo porta sull’etichetta lo stemma del giglio di Firenze. Una bottiglia che racchiude in sè il sottile lusso del vivere secondo piacere!

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati