Vini costosi, sequestrate a Roma bottiglie rubate

Vini costosi, sequestrate a Roma bottiglie rubate

Succede proprio a Roma che in un negozio di frutta e verdura vende nel retro bottega bottiglie di vini costosi rubati ad enoteche e supermercati della capitale

da in Boutique di lusso, Champagne, Curiosità, Vini Pregiati, Roma
Ultimo aggiornamento:

    Sequestrare a Roma più di tremila bottiglie tra vini pregiati, champagne e whisky, rubate in supermercati ed enoteche della capitale. La Polizia ha fatto irruzione all’interno di un negozio di frutta e verdura in zona Monti dove da qualche giorno c’erano dei movimenti sospetti.

    Il negozio di proprietà di un romano di 45 anni che lo gestiva insieme alla compagna rumena conservava nel magazzino del negozio bottiglie molto pregiate per un valore di 100.000 euro. Vini molto costosi come Brunello di Montalcino, Chateau d’Arc, diverse grappe dal costo di 300 euro a bottiglia e champagne molto prestigiosi come il krug.

    Queste bottiglie presumibilmente rubate in diversi supermercati della città venivano vendute ad un costo molto inferiore rispetto al valore di mercato.

    Il traffico è stato scoperto in seguito alla segnalazione di diverse auto lussuose che quotidianamente si fermavano per acquistare prodotti in questo negozio di frutta e verdura, da cui poi uscivano diverse casse piene di bottiglie. Evidentemente anche i ricchi se possono preferiscono risparmiare.

    Via|Repubblica

    214

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Boutique di lussoChampagneCuriositàVini PregiatiRoma Ultimo aggiornamento: Domenica 29/05/2016 08:10
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI