Vini nel mondo 2009: si chiude oggi

Chiude i battenti oggi Vini nel Mondo 2009, un grande evento organizzato in maniera capillare a Spoleto che in questi giorni di salone è stata trasformata in una grande vigna

da , il

    Ultimi appuntamenti oggi a Spoleto per celebrare e partecipare per un’ultima volta a questa nona edizione di Vini nel Mondo, il grande evento dedicato al vino che negli ultimi giorni ha trasformato Spoleto in una grande fiera.

    Una grande enoteca quella di Spoleto che è stata coinvolta a tappeto in questo evento dedicato al vino, tantissimi gli appuntamenti, per non parlare delle degustazioni, che negli scorsi giorni si sono susseguiti in un calendario pieno zeppo d incontri.

    Si chiude oggi il salone con altrettanti appuntamenti da non perdersi.

    Ore 12.00

    Apertura esposizione

    Ore 12.00 a cura di Sandro Sangiorgi curatore della rivista “Porthos”

    Degustazione verticale

    Orvieto Terre Vineate e Campo del Guardiano Palazzone

    La familiare luminosità dell’Orvieto, la vibrante sapidità come elemento fondamentale nella dinamica del sapore, l’attiva metamorfosi nel tempo, verificate attraverso l’assaggio di nove vini.

    Chiostro San Nicolò, Sala Degustazioni

    Via G. Elladio

    Ore 12.00

    Degustazione guidata a cura del Consorzio Insieme di Vino.

    Il Roero e la preziosa coesistenza di due vitigni di razza: il Nebbiolo e l’Arneis

    Degustazione di sette vini, tre bianchi e quattro rossi, che spiegano le molteplici potenzialità di questo terroir ancora poco conosciuto.

    Palazzo Leti Sansi

    Via Arco di Druso

    Apertura laboratorio Vini nel Mondo

    Quando il vino è cultura, il tempo è la misura della qualità

    Degustazioni verticali (estreme) di Vini d’Artigianato in bottiglia anche da oltre venti anni per conoscere il valore del tempo. A cura di Gaspare Buscemi enologo artigiano.

    Ore 15.00

    Perle d’Uva frizzante naturale spumato in bottiglia da uve mature, senza zuccheri aggiunti

    Verticale imbottigliamenti 2001, 1998, 1991, 1987.

    Ore 17.00

    Esperienze del 1986

    Da uve: Trebbiano-Malvasia-Rossetto dell’Est! Est! Est!; Trebbiano del Bianco vergine Val di Chiana; Trebbiano del Bianco vergine Val di Chiana + barrique.

    Riserva Massima 1982

    Colli Orientali del Friuli da uve Verduzzo (Dolcevecchio leggero 7,5% vol).

    Chiostro San Nicolò, Area Laboratorio

    Via G. Elladio

    Ore 17.00

    Degustazione a cura del Consorzio Produttori Trebbiano Spoletino

    L’altro Trebbiano Spoletino

    Degustazione di sei vini ottenuti da differenti tecniche enologiche che dimostrano la poliedricità del riscoperto vitigno autoctono.

    Palazzo Leti Sansi

    Via Arco di Druso

    18.00 Degustazione a cura di Naturali Eccellenze.

    Le birre naturali de L’antico Monastero di San Biagio e I Pregiati salumi de La Tavola dei Cavalieri.

    Degustazione della prima vera birra di tradizione monastica in Umbria, prodotta nell’Antico Monastero di San Biagio, in abbinamento con i salumi artigianali da maiale nero del Subasio.

    Chiostro San Nicolò, Sala Degustazioni

    Via G. Elladio

    Ore 20.00

    Chiusura esposizione

    Programma di degustazione di sigari TOSCANO® in abbinamento a vini, vini da meditazione, distillati e cioccolato. Presentazioni condotte dal Fumenogastronomo® in collaborazione con Club Amici del Toscano.

    Palazzo Leti Sansi, Chiostro Interno

    Via Arco di Druso

    Laboratori sensoriali a cura di Unione Italiana Vini

    Test pratici di riconoscimento gusto/olfattivo: percorsi guidati per affinare le proprie abilità sensoriali.

    Chiostro San Nicolò

    Via G. Elladio

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati