NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Vip, cuffie da 9.000 dollari per Elva Hsiao

Vip, cuffie da 9.000 dollari per Elva Hsiao

Elva Hsiao, nota cantante di Taiwan ha indossato per il lancio del suo nuovo album, che uscirà il prossimo mese, un paio di cuffie decorate con pietre dal valore di 9

da in Curiosità, Hi Gold Tech, Oggetti di Lusso, Pietre Preziose, Primo Piano, VIP
Ultimo aggiornamento:

    Elva Hsiao, famosa cantante pop Taiwanese, ha speso ben 35.000 dollari per un ritocco d’immagine prima di lanciare ad ottobre il suo ultimo album.

    Non c’è da sbalordirsi, abbiamo assistito a cose certamente più clamorose, devo forse ricordarvi il taglio di capelli più costoso al mondo, per il quale Hassanal Bolkiah, Sultano del Brunei, ha pagato per 15.000 euro, oppure che dire dell’“Operazione Valchiria” che è costata katie Holmes 35.000 euro?

    Elva Hsiao evidentemente non è l’unica ad essersi ammattita. La sua società ha assunto ben cinque top stylists per regalare alla cantante un look speciale per un’immagine nuova di zecca. Ma non è l’unica spesa affrontata in previsione dell’uscita del nuovo album, oltre alla sua nuova immagine Elva ha ricevuto un dono un nuovo accessorio per il suo guardaroba musicale, si tratta d un paio di cuffie vintage incrostate con una varietà di pietre diverse della modica cifra di 9.000 dollari.

    Questo paio di cuffie accattivante è stato decorato personalmente da Elva e dai suoi stilisti, neppure si trattasse di un gioco, che evidentemente si è rivelato poi molto costoso.

    Incollare tutte queste pietre sulle cuffie ha aumentato il peso di oltre 1kg. Dopo averle indossato per più cinque minuti durante il servizio fotografico, sentivo la mia testa pesante e i piedi molto leggeri. Ho cominciato ad avere vertigini“, ha raccontato la cantante.

    267

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CuriositàHi Gold TechOggetti di LussoPietre PreziosePrimo PianoVIP
    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati

    PIÙ POPOLARI