Speciale Natale

Zuhair Murad firma gli abiti da sera per la Primavera/Estate 2016 [FOTO]

Zuhair Murad firma gli abiti da sera per la Primavera/Estate 2016 [FOTO]

Motivi floreali e ispirazioni retrò rendono magica la collezione di abiti da sera creati per la Primavera Estate dallo stilista libanese Zuhair Murad.

da in Moda, Moda donna
Ultimo aggiornamento:

    Floreale e di ispirazione retrò: ecco la collezione di abiti da sera firmata da Zuhair Murad per la primavera estate 2016. Sono infatti i fiori i grandi protagonisti della passerella dello stilista libanese per la stagione in arrivo. Motivi floreali proposti e rivisitati ogni volta in modo diverso: ricamati, piuttosto che stilizzati o realizzati con mini perline e in tante altre fantasiose varietà. Il risultato è una collezione delicata ma nel contempo sontuosa e caratterizzata da stili diversi, per una donna che ama giocare con la propria immagine. Dai corsetti tipici dell’età elisabettiana alle forme morbide e sinuose degli abiti in stile anni ’50 e ’60 che rievocano l’eleganza senza tempo di dive come Kim Novak, Audrey Hepburn o Grace Kelly, fino alle linee essenziali ispirate alla moda androgina degli anni ’80: scoprite quindi insieme a noi tutte le anime della collezione di abiti da sera creata da Zuhair Murad per primavera estate 2016!

    Attillati bustini riccamente decorati, fascianti abiti a sirena color dell’oro o della luna, seducenti mise scarlatte, intriganti tute nere con corpetti in pizzo, ma anche freschi vestititi lilla per le più giovani e romantici modelli total White, ispirati alla collezione di abiti da sposa: la collezione creata da Zuhair Murad per la primavera estate 2016 è contraddistinta da una personalità giocosa e poliedrica, dedicata alle donne che vogliono divertirsi a interpretare ruoli sempre nuovi. Perché in fondo le donne sono proprio così: sempre diverse e ricche di sfumature, come un grande e affascinante affresco, da scoprire poco per volta.
    Allo stesso modo, potremmo pensare alla nuova collezione di abiti da sera per la primavera estate 2016 di Zahir Murad come a un immenso mosaico in cui ogni proposta costituisce una preziosa tesserina, essenziale per definire l’effetto finale.

    Nella visione di Murad, quindi, la sfavillante diva anni ’60 convive con l’altera dama elisabettiana o con la grintosa donna manager anni’80: nessuno stile esclude l’altro, ogni donna è libera di esaltare la propria femminilità trasformandosi in ciò che desidera, proprio come ha fatto per esempio Madalina Ghenea che a Sanremo ha scelto tre abiti di Murad, per esaltare la sua bellezza .

    In questa visione camaleontica dell’universo femminile, perciò, un ruolo fondamentale è giocato dalle decorazioni, necessarie per completare la trasformazione: dai delicati ricami realizzati a mano agli inserti di pietre preziose, dalle paillette al tulle, ogni abito diventa un piccolo capolavoro di maestria sartoriale, espressione di lusso ed esclusività. Sfogliate allora questa Gallery e divertitevi a scoprire con noi quanti possano essere i modi per essere donna, con gli abiti da sera della collezione primavera estate 2016 di Zuhair Murad.

    492

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ModaModa donna

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI