Reggia di Venaria (Foto)

1 di 40
    continua
    http://www.myluxury.it/foto/reggia-di-venaria_10857.html
    La Reggia di Venaria Reale
    La Reggia di Venaria Reale. Progettata e costruita tra il 1658 e il 1679 su progetto dell'architetto Amedeo di Castellamonte, la Reggia di Venaria è una delle principali residenze sabaude in Piemonte. Il complesso della Venaria, oggi patrimonio dell'UNESCO, fu commissionato dal duca Carlo Emanuele II, come base per le battute di caccia nel territorio circostante. La Reggia ha successivamente subito numerose modificazioni che l'hanno portata all'aspetto attuale. Con una superficie di alcune migliaia di metri quadri costituiscono il complesso architettonico più vasto dell'Italia Settentronale.

    La Reggia di Venaria Reale

    Progettata e costruita tra il 1658 e il 1679 su progetto dell'architetto Amedeo di Castellamonte, la Reggia di Venaria è una delle principali residenze sabaude in Piemonte. Il complesso della Venaria, oggi patrimonio dell'UNESCO, fu commissionato dal duca Carlo Emanuele II, come base per le battute di caccia nel territorio circostante. La Reggia ha successivamente subito numerose modificazioni che l'hanno portata all'aspetto attuale. Con una superficie di alcune migliaia di metri quadri costituiscono il complesso architettonico più vasto dell'Italia Settentronale.

    Una giornata alla reggia di Venaria

    Una giornata alla reggia di Venaria

    Potrete trascorrere indimenticabili ore negli strepitosi Giardini ed entusiasmanti visite all'interno della Reggia del Borgo Antico e delle Scuderie.

    La Sala di Diana che si affaccia verso il giardino

    La Sala di Diana che si affaccia verso il giardino

    Il complesso della Reggia di Venaria con l'incantevole scenario del Salone di Diana progettato a metà del Seicento da Amedeo di Castellamonte, la solennità della Galleria Grande e della Cappella di Sant'Uberto con gli immensi volumi delle Scuderie Juvarriane, opere settecentesche di Filippo Juvarra, è considerato uno dei capolavori assoluti del barocco universale.

    Belvedere della Reggia di Venaria

    Belvedere della Reggia di Venaria

    La torre del Belvedere è tra le parti della Reggia di Venaria progettate ex novo a metà Settecento dall'architetto di corte Benedetto Alfieri.

    Il Parco della Mandria

    Il Parco della Mandria

    Intorno alla Reggia si trova il Parco della Mandria, 3.600 ettari di territorio che i Savoia circondarono da un muro di cinta lungo 35 chilometri.

    Fontana dell'Ercole alla Reggia di Venaria

    Fontana dell'Ercole alla Reggia di Venaria

    La Fontana d'Ercole, posta subito oltre il varco centrale della Loggia.

    Reggia di Venaria Reale in provincia di Torino

    Reggia di Venaria Reale in provincia di Torino

    Dopo un lungo restauro, che ha dato vita al cantiere più grande d'Europa, la Reggia di Venaria e i Giardini Reali sono stati riaperti al pubblico nel 2007.

    Galleria di Diana

    Galleria di Diana

    Dopo un lungo restauro, la Reggia con il suo affascinante percorso di visita è oggi sede di grandi mostre e concerti: un progetto culturale in cui antico e contemporaneo si sposano armoniosamente.

    La Venaria Reale

    La Venaria Reale

    Un gioiello architettonico oggi sede di importanti manifestazioni artistiche e culturali.

    Galleria Grande alla Reggia di Venaria

    Galleria Grande alla Reggia di Venaria

    La Galleria Grande (detta di Diana), il luogo più affascinante della Reggia.

    Gran Ballo delle debuttanti 2014

    Gran Ballo delle debuttanti 2014

    Gran Ballo delle debuttanti nella Reggia di Venaria Reale nel novembre 2014.

    Ingresso della Reggia di Venaria

    Ingresso della Reggia di Venaria

    La Reggia di Venaria, detta anche Venaria Reale, un'incantevole corte ideale per trascorrere una giornata immersi nella natura e nella cultura.

    Cappella di Sant’Uberto

    Cappella di Sant’Uberto

    Insieme alla Galleria Grande, un altro capolavoro di Filippo Juvarra alla Venaria è la Cappella di Sant’Uberto, titolata al santo protettore dei cacciatori come rimando alla destinazione venatoria della residenza.

    La Galleria Grande

    La Galleria Grande

    Un luogo di grande fascino che cattura e conquista con la sua bellezza.

    Galleria Grande

    Galleria Grande

    Uno dei principali interventi dell’architetto Filippo Juvarra alla Reggia di Venaria consistette nella realizzazione della manica a Sud iniziata da Michelangelo Garove.

    Cuore del complesso monumentale della Venaria

    Cuore del complesso monumentale della Venaria

    Uno dei principali interventi dell'architetto Filippo Juvarra alla Reggia di Venaria.

    La Cappella di Sant'Uberto

    La Cappella di Sant'Uberto

    Nei pressi della Reggia di Venaria Reale, in concomitanza con i lavori effettuati da Filippo Juvarra, c'è la Chiesa di Sant'Uberto.

    Chiesa di Sant'Uberto, Venaria Reale

    Chiesa di Sant'Uberto, Venaria Reale

    La chiesa sorge all'interno del grandioso complesso della Reggia di Venaria Reale.

    La Reggia di Venaria - Cappella di Sant'Uberto

    La Reggia di Venaria - Cappella di Sant'Uberto

    La Cappella di Sant'Uberto, titolata al santo protettore dei cacciatori come rimando alla destinazione venatoria della residenza.

    La Reggia di Venaria: Chiesa di Sant'Uberto

    La Reggia di Venaria: Chiesa di Sant'Uberto

    La Chiesa di S.Uberto che fa parte della Reggia di Venaria.

    La Reggia di Venaria: Galleria Grande

    La Reggia di Venaria: Galleria Grande

    Vittorio Amedeo II chiamò a lavorarvi prima Garove e poi Juvarra, che vi costruì alcuni dei suoi capolavori: la Galleria Grande, la Cappella di Sant'Uberto e il complesso costituito dalla Scuderia Grande e dalla Citroniera. In seguito Benedetto Alfieri vi realizzò il Rondò con le statue delle Stagioni.

    La Reggia di Venaria Reale a Torino

    La Reggia di Venaria Reale a Torino

    Vista dall'alto la Reggia con i suoi Giardini disegna intorno a sé uno spazio di 950.000 metri quadrati di architetture e parchi.

    La Reggia di Venaria

    La Reggia di Venaria

    La Reggia costituisce il perno dal quale si articolano il grande complesso delle Scuderie Juvarriane, il Centro Conservazione e Restauro, il Centro Storico cittadino, il Borgo Castello e la Cascina Rubbianetta.

    Reggia di Venaria: il Potager Royal

    Reggia di Venaria: il Potager Royal

    I Giardini si presentano oggi come uno stretto connubio tra antico e moderno.

    La Venaria Reale

    La Venaria Reale

    La Venaria Reale, dichiarata dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità, si colloca al centro del circuito delle Residenze Reali del Piemonte ed è connessa con il sistema museale concentrico di Torino.

    I giardini della Reggia

    I giardini della Reggia

    Probabilmente la più grande per dimensioni e paragonabile, quanto a struttura, alla reggia francese di Versailles.

    La Venaria Reale di Amedeo di Castellamonte

    La Venaria Reale di Amedeo di Castellamonte

    Nel 1659 ebbe inizio il gigantesco progetto del duca Carlo Emanuele II di edificare una sede per la pratica venatoria.

    Reggia di Venaria a Torino

    Reggia di Venaria a Torino

    Sorta a metà Seicento come residenza di caccia di Carlo Emanuele II, la sua ideazione fu affidata ad Amedeo di Castellamonte, che fece del centrale Salone di Diana uno snodo ideale fra palazzo e giardini.

    Reggia di Venaria

    Reggia di Venaria

    Fu Carlo Emanuele II, nel 1660, a scegliere la localizzazione della Residenza destinata alla pratica venatoria e ad avviarne la costruzione.

    Reggia di Venaria

    Reggia di Venaria

    L'opera architettonica, iniziata nel 1659 e ultimata nel 1675 ca., realizzava un "unicum", rappresentato da Borgo-Reggia-Giardini che si sviluppava per circa 2 Km.

    La Reggia di Venaria

    La Reggia di Venaria

    Visitare oggi la Reggia di Venaria significa ammirare opere provenienti dalle collezioni di altre residenze sabaude, fruire di mostre temporanee di respiro internazionale, passeggiare nei ricostruiti Giardini all'italiana, lasciarsi stupire dalla magnificenza dell'architettura barocca, dalle installazioni video di Peter Greenaway e dalle sculture di arte contemporanea che animano il Giardino delle sculture fluide.

    La Reggia di Venaria dopo il restauro

    La Reggia di Venaria dopo il restauro

    Nel 2007, la Reggia è stata restituita alla fruizione del pubblico, dopo otto anni di restauri.

    I gioielli di Venaria

    I gioielli di Venaria

    Veri gioielli sono la Galleria Grande, la Cappella di Sant'Uberto e la Citroniera, progettati nella prima metà del Settecento dal genio di Filippo Juvarra.

    Tempio di Diana

    Tempio di Diana

    Nei giardini si possono inoltre ammirare i resti seicenteschi della Fontana dell'Ercole e del Tempio di Diana, gli spazi del Giardino Inglese e l'area del Boschetto.

    Venaria Reale

    Venaria Reale

    La Reggia comprendeva due corti e come nucleo centale il Salone di Diana.

    Reggia di Venaria e giardini

    Reggia di Venaria e giardini

    Le residenze della Casa Reale di Savoia, situate a Torino e nei dintorni, rappresentano un panorama completo dell'architettura monumentale europea del XVII e XVIII secolo.

    La Fontana del Cervo in rosa

    La Fontana del Cervo in rosa

    La Venaria Reale offre inoltre un ricco e sempre rinnovato calendario di eventi, spettacoli, giochi e animazioni.

    Reggia di Venaria

    Reggia di Venaria

    La costruzione della Reggia si deve al duca Carlo Emanuele II, che scelse Venaria, già teatro delle cacce ducali, per completare la Corona di Delizie.

    La Reggia di Venaria

    La Reggia di Venaria

    È un complesso ambientale-architettonico di grande fascino, uno spazio immenso, vario e suggestivo.

    La Reggia di Venaria

    La Reggia di Venaria

    Come i Giardini anche la parte strutturale della Reggia di Venaria è incredibilmente bella, ampia e sfarzosa.