10 mete sciistiche italiane da non perdere per l’inverno 2018

13/11/2017

Lasciatevi ispirare dalle 10 mete sciistiche italiane da non perdere per l'inverno 2018, le località più belle e rinomate, frequentate dal jet set internazionale e dai paperoni di mezzo mondo. Scegliete la vostra destinazione e cominciate ad organizzare il vostro viaggio di lusso sulla neve!

10 mete sciistiche italiane da non perdere per l’inverno 2018

10 mete sciistiche italiane da non perdere per l'inverno 2018Pronti per le conoscere le 10 mete sciistiche italiane da non perdere per l’inverno 2018? Parliamo delle località di montagna più in del Belpaese, frequentate dal jet set internazionale e dai paperoni di mezzo mondo, che qui trovano bellezza dei luoghi, lusso sfrenato e piste da sci invidiabili. Ma quali sono le 10 mete sciistiche italiane da non perdere per l’inverno 2018? Scopriamolo assieme e prendete nota!

Cortina D’Ampezzo

[instagram code=”https://www.instagram.com/p/BQyUxcuDklm/?taken-by=cortinadolomiti”]
Fra le 10 mete sciistiche italiane da non perdere per l’inverno 2018 non si può non inserire Cortina D’Ampezzo, la meta vip per eccellenza delle vacanze di lusso sulla neve. Si trova in provincia di Belluno ed è anche denominata la “Perla delle Dolomiti”.

Courmayeur

[instagram code=”https://www.instagram.com/p/BbMK6QYHH5d/?taken-by=courmayeurmontblanc”]
Arroccata sulla montagna più alta d’Italia e d’Europa, il Monte Bianco, Courmayeur può vantare di essere una delle mete vip predilette. I panorami mozzafiato della Valle d’Aosta sono perfetti per chi ama la neve e scattare foto, così come le epiche discese vi faranno sentire dei veri sciatori professionisti.

Livigno

[instagram code=”https://www.instagram.com/p/BalSgzRFH2Q/?taken-by=livigno”]
Livigno rientra appieno fra le 10 mete sciistiche italiane da non perdere per l’inverno 2018, località perfetta per lo shopping di lusso grazie (anche) agli sgravi fiscali concessi dall’amministrazione.

Madonna di Campiglio

[instagram code=”https://www.instagram.com/p/kemUtyttjD/?taken-by=madonnadicampiglio”]
Madonna di Campiglio è una delle mete sciistiche più belle del Trentino, molto amata anche dall’imperatrice asburgica Sissi, che qui soggiornò in diverse occasioni.
[npleggi id=”80815″ testo=”Ponte dell’Immacolata in montagna: le mete per sciatori e non”]

Alta Badia

[instagram code=”https://www.instagram.com/p/BbJue7llQOF/?taken-by=alta_badia_official”]
L’Alta Badia è un comprensorio turistico italiano formato dai comuni altoatesini di cultura ladina di Corvara in Badia, Badia e La Valle. Le piste sono fra le migliori della zona, così come l’ambiente accogliente e rilassato invita ad una vacanza di puro relax.

Bormio

[instagram code=”https://www.instagram.com/p/x-Pq3rGqJs/?taken-by=bormioterme”]
Qui l’immagine si commenta da sola: terme di Bormio e neve in un’unica soluzione. Riuscite ad immaginare un posto migliore dove trascorrere una giornata da vip? E poi, quando si ha voglia di adrenalina, via sulle piste di sci della Valtellina!

Sestriere

[instagram code=”https://www.instagram.com/p/BTjexQoDcBv/?taken-by=sestriere_vialattea”]
Sestriere si trova all’interno di una delle aree turistiche più grandi ed apprezzate d’Europa, la Vialattea. Qui l’ambiente è molto internazionale e non sarà raro riuscire ad incontrare più di un vip in zona.
[npleggi id=”80733″ testo=”Ponte dell’Immacolata, dove andare con i bambini? 7 idee di viaggio”]

Breuil Cervinia

[instagram code=”https://www.instagram.com/p/BaLa5ftBxpJ/?taken-by=cerviniavalt”]
All’ombra del Cervino, troviamo questa interessante località di confine, Breuil Cervinia. La sua esclusività nasce dal fatto che dista solo pochi chilometri dalle rinomate stazioni di Zermatt, in Svizzera, e di Valtournenche, in Val d’Aosta.

Monterosa Ski

[instagram code=”https://www.instagram.com/p/yKrQchN3Cd/?taken-by=monterosaski”]
Il Monterosa Ski è un vero e proprio macro complesso sciistico, che racchiude alcune fra le più belle e rinomate località e piste d’Italia e d’Europa. Infatti, nel comprensorio sciistico sono compresi i comuni di Alagna, Antagnod, Brusson, Champoluc, Gressoney-La-Trinité e Gressoney-Saint-Jean.

La Thuile

[instagram code=”https://www.instagram.com/p/BbbYWssDA7r/?taken-by=lathuile.it”]
Chiudiamo la nostra classifica delle 10 mete sciistiche italiane da non perdere per l’inverno 2018 con un’altra località divisa fra Francia ed Italia, La Thuile. Si tratta di una zona forse non molto nota, ma decisamente esclusiva, che può vantare anche la pista più difficile d’Italia, la 3 Franco Berthod.