5 ristoranti dove trascorrere il pranzo di Natale

Che ne dite se quest'anno per il pranzo di Natale si va fuori? Magari in un ristorante carino, dove l'atmosfera è curata nei minimi dettagli? Se l'idea vi alletta, siamo certi che uno o più dei 5 ristoranti dove trascorrere il pranzo di Natale che abbiamo scelto vi conquisterà. Scommettiamo?

da , il

    5 ristoranti dove trascorrere il pranzo di Natale

    E’ troppo presto per parlare dei ristoranti dove trascorrere il pranzo di Natale? Certo che no, specie se, com’è ovvio, bisogna prenotare e siamo a meno di un mese dal 25 dicembre. Scegliere il posto giusto dove trascorrere il pranzo di Natale non è affar semplice, perché il ristorante deve avere una serie di requisiti utili, primo fra tutti proporre un menù all’altezza che non faccia rimpiangere di essere rimasti a casa. Vi diamo allora qualche selezionato suggerimento sui migliori ristoranti dove trascorrere il pranzo di Natale.

    Palazzo Petrucci, Napoli

    In uno dei luoghi più suggestivi della città, lontano dal caos metropolitano, avvolti in una magica atmosfera marina, c’è il ristorante Palazzo Petrucci, insignito di 1 Stella Michelin. La vista è magnifica, il cibo anche e il menù di Natale è già online sul sito ed è tutto a base di pesce. Il prezzo è di 220 euro a persona, tutto incluso. Lo chef è Lino Scarallo.

    Il Palagio Four Season, Firenze

    Una struttura dai richiami rinascimentali immersa nel verde nel Firenze ospita Il Palagio Four Season, 1 Stella Michelin, un ristorante dove trascorrere il pranzo di Natale all’insegna del buon gusto e della perfezione. Il menù è già disponibile sul sito e prevede piatti tipici della tradizione affiancati da golosità culinarie. Il prezzo è di 150 euro a persona, bevande escluse. Lo chef è Vito Mollica.

    MET, Venezia

    Sulla Riva degli Schiavoni di Venezia ha sede il MET, il ristorante insignito con 1 Stella Michelin, che si trova all’interno dell’elegante Hotel Metropolitan. Il menù proposto per il pranzo di Natale è prettamente di mare, mentre il prezzo è di 250 euro a persona, vini inclusi. Lo chef è Luca Veritti.

    Vintage 1997, Torino

    IL NOSTRO COLORE PREFERITO? #ROSSO #ROSSO #ROSSO

    A post shared by Vintage 1997 (@vintage1997ristorante) on

    Il ristorante 1 Stella Michelin di Torino, Vintage 1997, da anni rappresenta uno dei fiori all’occhiello della ristorazione cittadina: anche l’uscita di scena dello storico chef sembra non aver dato noie al patron Umberto Chiodi Latini, che ancora una volta si è saputo distinguere. Il menù per il pranzo di Natale Vintage 1997 è a base di pesce, mentre il prezzo è decisamente economico: 100 euro a persona, vini esclusi.

    Seta – Mandarin Oriental, Milano

    A post shared by Tintin de Serbie (@deserbie) on

    Il luogo perfetto dove poter non solo trascorrere il pranzo di Natale, ma anche soggiornare la notte del 24 dicembre è l’hotel 5 stelle Mandarin Oriental di Milano. Qui il ristorante Seta può vantare ben 2 Stelle Michelin ed è pronto ad accogliervi con piatti prelibati e raffinati curati dallo chef Antonio Guida.