All’asta da Bonhams una rara opera d’arte indiana

Il prossimo 5 aprile andrà all'asta da Bonhams un raro ritratto di un imperatore indiano risalente al XVII secolo

Pubblicato da Eleonora Gionchi Venerdì 1 aprile 2011

All’asta da Bonhams una rara opera d’arte indiana

Bonhams sta curando la messa all’asta di una rara opera d’arte di origine indiana la cui stima potrebbe essere attorno al milione- milione e mezzo di sterline. Si tratta di un ritratto dell’imperatore indiano Mughal Jahangir, il quale governò il grande paese tra il 1605 e il 1625, e che fu dipinto in quest’opera dall’artista conosciuto come Nadir Al-Zaman. Il dipinto si trova su una tela di cotone intrecciato resa ancora più preziosa da uno strato di foglia d’oro.

Il prossimo 5 aprile andrà all’asta da Bonhams un raro ritratto dell’imperatore indiano Mughal Jahangir. L’opera è datata attorno al XVII secolo ed è un pezzo unico; l’autore è l’artista Abul Hasan, molto famoso nell’India dell’epoca e conosciuto anche con l’appellativo di Nadi Al-Zaman.

Secondo la curatrice dell’evento, Alice Bailey, si tratterebbe di un esemplare assolutamente unico, realizzato su una tela di cotone unita da una foglia d’oro che risalta nell’opera, dove l’imperatore è rappresentato seduto sul trono. Proprio per la particolarità e l’unicità, questa infatti è un’opera gouache, il prezzo potrebbe salire di molto; il ritratto è stato comunque stimato tra il milione e il milione e mezzo di sterline.