Armocromia: Scopri se sei una Donna Inverno, Primavera, Estate o Autunno

17/07/2022

Il termine armocromia è sempre più ricorrente al giorno d'oggi e, tale è la sua fama, che appare in tutti i social media e siti web! Se ancora non sai di cosa si tratta, non preoccuparti e leggi questo articolo per scoprire a che stagione appartieni.

Armocromia: Scopri se sei una Donna Inverno, Primavera, Estate o Autunno

Avete mai pensato al fatto che spesso alcuni colori ci donino di più rispetto ad altri? Che delle volte il nostro viso sia spento, quasi grigio? Non è una coincidenza o frutto della vostra fantasia. Avete ragione e ora vi spiego il perché. L’armocromia è una disciplina che, attraverso un’analisi approfondita del tono e sottotono di pelle, permette di trovare una combinazione di colori che più si addicono al vostro incarnato. Secondo questa scienza, è importante capire qual è la palette che più vi dona, in modo tale che non sarà più un problema capire quali colori metteranno in risalto la vostra immagine e quali evitare assolutamente per non avere più quell’aspetto incupito.

Le stagioni

Secondo l’armocromia, esistono 4 macro-gruppi di colori, chiamati stagioni, che noi tutti conosciamo: primavera, estate, autunno e inverno. Con il termine stagione, non si indicano i colori che più ci stanno bene in base ai periodi dell’anno, ma ci si riferisce alle differenti sfumature di tonalità divise in quattro categorie precise. Come fare per conoscere le tonalità che più attribuiscono importanza al nostro aspetto? Prima di tutto è essenziale individuare il sottotono della propria pelle e per farlo, è necessario svolgere un’analisi approfondita ma per far sì che si che questa analisi sia accurata, il viso deve essere al naturale, rimuovendo quindi ogni traccia di make up o accessori che si hanno indosso. Successivamente, verranno esaminati 3 parametri fondamentali:

  1. la temperatura, colori caldi o freddi
  2. l’intensità, alta o bassa
  3. il valore cromatico, chiaro o scuro

Considerando che all’estate e all’inverno sono associati i colori freddi, mentre alla primavera e all’autunno quelli caldi, vediamo le caratteristiche di ogni stagione. Vi è solo un’ ultima precisazione da fare: ogni stagione si divide a sua volta in 4 categorie, formando così 16 sottogruppi.

  • Primavera: Light (chiaro), Warm (caldo), Bright (brillante), Puro
  • Estate: Light (chiaro), Cool (freddo), Soft (tenue), Puro
  • Autunno: Deep (profondo), Warm (caldo), Soft (tenue), Puro
  • Inverno: Deep (profondo), Cool (freddo), Bright (brillante), Puro

Come potete notare, l’analisi è molto complicata ma qui sotto troverete i punti principali per ogni stagione!

Inverno

L’inverno è dominato dai colori freddi ed intensi, il valore cromatico è scuro e l’intensità è alta. I colori consigliati per le persone che appartengono all’inverno, sono tutti quelli profondi e brillanti. Un chiaro esempio di palette è  composto dal rosso lampone, il verde smeraldo, il blu e il ciliegia. Essendo l’inverno contraddistinto dal freddo, è preferibile evitare i toni tipici dell’autunno, come l’oro, l’arancio, beige o marrone. Al contrario, è sempre una buona idea optare per le tinte scure o molto chiare e i grandi contrasti. La pelle che si adatta a questo gruppo è di color olivastro o rosato e i capelli sono tendenzialmente scuri. Per quanto riguarda il make-up,  l’inverno può sbizzarrirsi con i colori più freddi e brillanti. Per gli occhi, consigliamo degli smokey eyes nei toni del blu, grigi e del nero, mentre sulle labbra possono essere applicate  tutte le tonalità dei rossi freddi e bordeaux. Vip: Dua Lipa.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da DUA LIPA (@dualipa)

Estate

Come già anticipato, il sottotono è freddo, il valore cromatico chiaro e l’intensità è bassa. I colori che differenziano le persone estive sono tenui e delicati. Questa palette è fatta di sfumature pastello e cipria, difatti è preferibile optare per le tonalità chiare e madreperlate. Meglio evitare le gradazioni vivide e troppo aggressive. Tra i colori adatti a questa stagione, c’è il blu lavanda, il grigio tortora e il verde salvia. Le persone appartenenti all’estate, hanno una pelle molto chiara, quasi di porcellana. Invece, parlando di make-up, perché non prediligere tutte le tonalità glaciali? I colori adatti sono i grigi, i madreperlati, il tortora e il malva. Per le labbra vanno bene sia i nude freddi che dei rossetti più intensi come il rosso ciliegia. Vip: Gwyneth Paltrow.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gwyneth Paltrow (@gwynethpaltrow)

Autunno

Dal sottotono caldo, valore scuro e intensità bassa, questa stagione è definita da tutte le sfumature del marrone, beige, toni aranciati e colori speziati. Le tonalità calde sono le vere protagoniste di questa palette! Proprio come i colori tipici dell’autunno, non credete? Da evitare i colori freddi e aggressivi come il nero, il grigio e il blu.  La stagione è caratterizzata da capelli castano con riflessi dorati e caldi, pelle più o meno chiara e occhi color nocciola. Quest’ultimi devono essere valorizzati con i toni del cioccolato o del melanzana. Ottima anche l’associazione del bronzo e marrone per uno smokey eyes caldo! Sulle labbra saranno impeccabili tutte le tonalità nude o colori più brillanti come il rosso pomodoro. Vip: Rihanna.

Primavera

Il sottotono è caldo, il valore cromatico chiaro e l’intensità alta. Si tratta della palette più variopinta, infatti i colori consigliati passano dal rosso, all’albicocca, al pesca, blu Royal e verde pistacchio. Tutti colori della natura, brillanti e luminosi. Le persone primavera sono caratterizzate da capelli chiari e lucenti, come ad esempio il castano chiaro. La naturale bellezza della primavera viene esaltata dai colori accesi, mentre viene penalizzata dalle tonalità più fredde e cupe. Per gli occhi sono perfetti i colori brillanti anche se caldi, come pesca, bronzo, arancione, turchese e corallo. Per il trucco labbra le nuances devono essere calde e piuttosto accese, come il rosso aranciato. Vip: Chiara Ferragni.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chiara Ferragni ✨ (@chiaraferragni)