Aste di lusso: Raro Autoritratto di Manet da Sotheby’s

Sotheby's a Londra metterà sotto il martello un ritratto di una delle figure più rappresentative della storia dell'arte, Edouard Manet e il suo Autoritratto con tavolozza

Pubblicato da Annabella D Argento Mercoledì 12 maggio 2010

Aste di lusso: Raro Autoritratto di Manet da Sotheby’s

ll mese prossimo, Sotheby’s a Londra metterà sotto il martello un ritratto di una delle figure più rappresentative della storia dell’arte, Edouard Manet. Autoritratto stimato tra i 20 a 30 milioni di sterline. Descritto come “uno dei più grandi autoritratti in tutta la storia dell’arte“, dal Vice Presidente Esecutivo di Sotheby’s, Charles Moffett, questo capolavoro particolare è stato dipinto intorno al 1878, nel momento in cui Manet era all’apice della popolarità. “L’autoritratto con tavolozza” combina tutte le difficoltà tecniche e pittoriche che hanno portato l’artista ai posti più alti della storia dell’arte.

Ricco di riferimenti artistici ai grandi maestri del passato, l’opera rappresenta un meraviglioso mix di moderno e antico. La tela fonde senza soluzione di continuità due epoche.

Il valore di questo pezzo è confermata dal parterre di ex proprietari, tra cui Auguste Pallerin, Jacob Goldschmidt, e John Loeb. Questo, unito al fatto che le più importanti opere di Manet raramente appaiono sul mercato, rende “l’Autoritratto con tavolozza” uno dei pezzi più significativi mai messo all’asta.

Questo è uno degli unici due autoritratti di Manet, e l’unico in mano a privati poiché l’altro è attualmente custodito dal Museum of Art Bridgestone a Tokyo.

L’Autoritratto con tavolozza fa parte dell’asta di arte impressionista e moderna che si terrà il 22 giugno.

foto tratta da www.Affluentpage.com