Boutique lusso: chiude Mrs. John L. Strong

Chiude a causa della recessione economica una delle aziende di cancelleria estremamente lussuosa, che annovera tra i suoi clienti, celebrità, politici e professionisti

da , il

    Mrs. John L. Strong, boutique e leader mondiale nella cancelleria di lusso che annovera tra i suoi clienti tantissimi vip e celebrità, è in fase di arresto dopo ottant’anni di attivita. La causa? Semplice la recessione.

    La recessione non lascia respirare nessuno e così Mrs. John L. Strong che da anni si occupa di cancelleria di lusso e che annovera tra i suoi clienti perfino Tom Cruise e katie Holmes, per non parlare della fashion editor di Vogue Anna Wintour e di Oprah Winfrey, celebre conduttrice televisiva statunitense. E ancora come se non bastassero Vip e celebrità anche il Duca e la Dichessa di Windsor.

    La società sembra che abbia deciso di chiudere l’atelier di Madison Avenue, la boutique e il sito web a causa della recessione economica che ha inferto un duro colpo all’azienda.

    Nannette Brown, amministratore delegato della società e direttore creativo, ha affermato che l’incapacità “di finanziare l’attività di piani di espansione in combinazione con una sfida economica particolarmente dura, ha costretto la società, senza alcuna alternativa, a chiudere i battenti“.

    Tra l’altro anche gli sforzi per vendere la società sono falliti, “Questo è un giorno triste per la Mrs. L. John Strong” ha detto Brown in una dichiarazione, “è un giorno triste per il lusso che mette fine ai pezzi unici“.