Carlo Cracco sposa Rosa Fanti: il matrimonio dello chef a Palazzo Reale a Milano

Carlo Cracco sposa la sua Rosa Fanti. La cerimonia il 19 gennaio alle ore 17 a Palazzo Reale di Milano. A celebrare il rito civile ci sarà il sindaco di Milano, Beppe Sala. Tanti i curiosi in attesa di vedere la coppia vip finalmente con l'anello al dito e spuntano le prime foto del matrimonio di Carlo Cracco.

Pubblicato da Laura Landi Venerdì 19 gennaio 2018

Carlo Cracco sposa Rosa Fanti. Il matrimonio dello chef a Palazzo Reale a Milano si è tenuto oggi intorno alle ore 17, alla presenza di pochi invitati, ma tanti curiosi, soprattutto giornalisti. Cracco è arrivato puntuale sottobraccio alla sua compagna Rosa cercando di schivare la folla: lui elegantissimo in completo scuro, lei con un abito bianco con maniche lunghe trasparenti e scarpe color bronzo.

Matrimonio Cracco-Fanti

carlo cracco matrimonio rosa fanti
A celebrare il matrimonio di Carlo Cracco e Rosa Fanti è stato il sindaco di Milano, Beppe Sala, mentre fra i testimoni spicca Lapo Elkann che ha così commentato ai giornalisti: “E’ una bellissima giornata. Auguro agli sposi tutta la felicità del mondo: oltre ad essere amici siamo anche partner e stiamo facendo grandi cose insieme“. Il testimone della sposa è stato, invece, il fratello.

Alla cerimonia sono stati presenti i quattro figli di Cracco: Pietro e Cesare, avuti da Rosa Fanti; e Sveva ed Irene, avute da un precedente matrimonio. Cracco è legato a Rosa Fanti da ben 10 anni ed hanno 17 anni di differenza l’uno dall’altra.

La festa segreta di Cracco (che segreta non è)

Carlo Cracco e Rosa Fanti sposi a Milano
Sebbene Cracco abbia cercato di tenere segrete o quasi le nozze, la folla all’arrivo a Palazzo Reale era decisamente tanta, tutti curiosi di vedere il noto chef convolare a nozze.

L’intenzione di Carlo Cracco era quella di non annunciare la festa di nozze, ma di invitare i suoi 200 ospiti al party per la chiusura del suo locale di via Hugo, salvo poi dirottarli al suo bistrot Carlo e Camilla in segheria per festeggiare il matrimonio. Ovviamente, la pubblicazione della data delle nozze sul sito del Comune di Milano ha sventato tutti i piani.

;